Spaghetti ai tre pomodori, la ricetta di Frafoodlove è cremosa e buonissima: "Solo pochi ingredienti"

Gli spaghetti ai tre pomodori di Frafoodlove sono gustosi, cremosi e facili da preparare: avrete bisogno di pochi ingredienti, e potrete prepararli in poco tempo. Ecco come.

A volte, bastano pochi, ma buonissimi ingredienti per realizzare un piatto ottimo. La cucina tradizionale italiana è ricca di piatti veloci da preparare, e che prevedono l'utilizzo di pochi ingredienti. Si veda, ad esempio, la pasta aglio e olio, oppure i primi piatti tipici della cucina romana, come la cacio e pepe. Uno dei piatti più amati, poi, della cucina italiana è la pasta ai pomodorini freschi. Questa ricetta è davvero iconica: l'utilizzo del basilico verde, dei pomodori rossi e della pastasciutta, tipicamente chiara, ricorda, in effetti, la bandiera italiana. Non solo: la genuinità di questi ingredienti, e il loro profumo, rendono questo piatto un must della nostra cucina.

Francesca Gambacorta, celebre chef italiana, ha reinventato questa semplice ricetta, proponendo una versione più elaborata, ma sempre veloce e facile da realizzare. Sulla sua pagina social, Frafoodlove, la chef romana ha proposto, infatti, la ricetta degli spaghetti ai tre pomodori. Questa pasta si chiama 'ai tre pomodori', perché si usano tre preparazioni di pomodori differenti, e due varietà diverse di pomodori. I pomodorini rossi sono, infatti, cotti in due modi diversi, e i pomodorini gialli in un modo. Il piatto sarà originale, profumato, cremosissimo, ma soprattutto ottimo. Farete, inoltre, bella figura senza dovervi impegnare troppo! Scopriamo insieme, dunque, come preparare questa ricetta.

Spaghetti ai tre pomodori: la ricetta cremosa e gustosissima di Frafoodlove

Prima di tutto, avrete bisogno di 300 grammi di pomodorini gialli, 300 grammi di pomodorini rossi, 500 grammi di pasta, uno spicchio d'aglio, delle foglie di basilico, due cucchiai di zucchero di canna, un limone bio, dell'olio, del pepe e del sale. Iniziate a preparare i pomodorini confit. Per farlo, dovrete tagliare 150 grammi di pomodorini rossi a metà, e metterli tutti in una pirofila da forno, coperta con la carta da forno, a pancia in su. Aggiungete l'olio, il sale, il pepe e lo zucchero di canna, e anche qualche scorzetta di limone grattugiata. A questo punto, infornate: potete scegliere tra infornarli a 100 gradi per 3 ore, o a 200 gradi per 10 minuti. Con i datterini gialli, invece, dovrete fare una salsa. Fatela cuocere con l'aglio in camicia, l'olio e il basilico, per venti minuti. La terza preparazione, invece, sarà con i pomodorini rossi restanti, che dovrete frullare con olio, sale e basilico. Dopo aver frullato il tutto, setacciate il sugo ottenuto.

spaghetti-ai-tre-pomodori-frafoodlove-fasi-preparazione
Le fasi della preparazione degli spaghetti ai tre pomodori di Frafoodlove. (Fonte: Instagram - @frafoodlove - @al.ta.cucina).

A questo punto, frullate anche la salsa di datterino giallo e setacciate anche quest'ultima. Nel frattempo, fate bollire l'acqua e lessate gli spaghetti per quattro minuti. In una padella, aggiungete prima l'acqua di pomodoro rosso, e poi fate risottare gli spaghetti, dopo averli cotti, per l'appunto, solo per quattro minuti nella pentola con l'acqua bollente salata. In questo modo, gli spaghetti saranno impregnati di acqua di pomodoro. Quando l'acqua di pomodoro sarà quasi assorbita, mettete dei pomodorini confit, che avrete intanto tolto dal forno, e la salsa di datterini gialli. Continuate a cuocere, unendo l'acqua calda di cottura. Spadellate, e poi impiattate, aggiungendo delle foglie di basilico. Buon appetito!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Al.ta Cucina (@al.ta.cucina)

LEGGI ANCHE>>>Pesto di tonno e pomodori, la ricetta di Rossella in Padella si prepara in dieci minuti: "Mentre cuoce la pasta"

Lascia un commento