Uomo vive su una barca a vela con il suo gatto: come si procura acqua e corrente elettrica

Un uomo vive in barca a vela con il suo gatto. A suo dire, la stanza da letto è "strettissima" e "vicinissima" al bagno, ma vivere in questo modo era l'unica scelta possibile.

Le persone che vivono a bordo di barche, di camper, di autobus "riadattati" o ambulanze "convertite" sono sempre esistite. Negli ultimi dieci anni, però, molti di loro sono diventati discretamente famosi raccontando la propria vita sui social, sicuramente ispirando altri a fare lo stesso. Molti lasciano le loro case, ma rimangono sulla terraferma; altri rendono la sfida ancor più complicata, andando ad abitare in mare aperto su una barca. Questa è la storia di Jake, registrato su TikTok come @jakesvan. L'uomo, di circa trent'anni, da inizio 2023 vive a bordo di una barca a vela insieme al suo gatto rosso. Il natante si trova nelle acque poco profonde e sabbiose della Florida.

Chi usa quotidiamente social come Facebook, YouTube e Instagram avrà notato che da alcuni anni c'è una tipologia di video che sta riscuotendo successo. Il creatore di contenuti ferma un(a) passante e gli/le chiede di fare un tour del suo appartamento. Il video più visto di Jakesvan inizia proprio così. Una donna gli chiede quanto paghi d'affitto e lui risponde: "Nulla, vivo su una barca". Perché Jake ha ammesso di aver comprato una barca a vela accessoriata anche e soprattutto per questo motivo: non pagare l'affitto. L'uomo ha una piccolissima barca a motore attraccata in un porticciolo, con cui raggiunge la barca a vela, ancorata da tempo nel mare della Florida.

L'uomo che vive in barca a vela con il suo gatto

Una volta arrivati sulla barca, ci accorgiamo come la casa di Jake sia veramente piccola. In un unico spazio sono concentrati cucina e salone. Dietro una porta troviamo il bagno, che è letteralmente attaccato alla "stanza da letto", che consiste in un letto piuttosto spazioso ma forse poco adatto ai claustrofobici. Jake riempie dei boccioni da 15 litri d'acqua quando torna sulla terraferma, che usa per bere, mangiare, lavare i piatti e curare l'igiene personale. La corrente elettrica la prende da alcuni pannelli solari che ha installato sulla parte superiore della barca a vela, che portano l'energia in alcune grosse "power bank". Potremmo dire che ha tutto, tranne spazi ampi.

A bordo della barca a vela ci sono dei pannelli solari che gli forniscono la corrente elettrica necessaria.
A bordo della barca a vela ci sono dei pannelli solari che gli forniscono la corrente elettrica necessaria.

Insieme a lui non sembra esserci una partner, ma un altro essere vivente: un gatto rosso, di nome Calcifer. "Preferisce il mare alla terraferma, ama andare in giro per la costa della Florida", assicura il suo padrone. La Florida, nel 2024, è lo stato più caro in assoluto dei 52 americani per il costo della vita. Ecco perché Jake ha rinunciato a una casa tradizionale, ha investito tutto in una barca e ora non paga né affitto né bollette per l'energia elettrica. Jake possiede una bici elettrica e lavora come fattorino consegnando cibo per avere una piccola entrata fissa, da aggiungere ai soldi guadagnati con i suoi video sui social.

@jakesvan

Rent free since 2023 | #boatlife #sailboat #tinyhome

♬ original sound - Jake

LEGGI ANCHE: Famiglia di sei (più un cane) vive su uno scuolabus: "Come arriviamo a fine mese"

Lascia un commento