"Sono una dentista: questi sono i tre momenti della giornata in cui non devi lavare i denti"

Una dentista ha indicato tre momenti della giornata in cui, a suo avviso, è sconsigliabile lavare i denti. La cattiva notizia è che equivalgono ai momenti in cui più spesso si usano spazzolino e dentrifricio.

Molte persone - legittimamente - curano la propria igiene dentale in maniera ossessiva. Quando sentono che uno sconosciuto o una persona conosciuta ha l'alito cattivo, provano vero e proprio disgusto. Si sa, una soluzione più che accettabile per coprire gli odori della cipolla mangiata a pranzo è masticare una gomma o mangiare qualche mentina. Alcuni esperti dicono che bisognerebbe lavare i denti dopo ogni pasto. Al contempo, però, c'è un problema. Una dentista di nome Shaadi Manouchehri, che è anche medico chirurgo a Londra ha pubblicato un video su TikTok sull'igiene mentale da 12 milioni di visualizzazioni. L'esperta ha parlato dei momenti della giornata in cui è sconsigliabile lavare i denti.

Al primo posto della lista della dottoressa c'è il momento... subito dopo aver vomitato. Proprio così. Se è vero che vomitare è un evento raro, quando succede, è sconsigliabile lavare i denti pochi minuti dopo. "Quello che espelli dallo stomaco è già estremamente acido e la bocca stessa è in uno stato di acidità totale. Quindi se passi lo spazzolino e il dentifricio sui denti, stai rimuovendo ulteriormente lo smalto dentale". Non tutti si sono detti d'accordo con questo consiglio. Un utente, esagerando, ha scritto: "Preferirei perdere tutti i miei denti che non spazzolarli subito dopo aver vomitato".

Una dentista sconsiglia questi tre momenti per lavare i denti

In una giornata lavorativa normale ci svegliamo, facciamo colazione e poi passiamo in bagno per curare l'igiene personale e quella dentale. Eppure, secondo Manouchehri, bisognerebbe aspettare almeno trenta minuti dopo la colazione prima di lavare i denti. Il motivo è lo stesso: la bocca, dopo aver consumato il primo pasto della giornata, è piena di acidi. Lavando i denti, si va a danneggiare ulteriormente lo smalto. La dottoressa londinese non è l'unica igienista dentale che sconsiglia di lavare i denti subito dopo aver mangiato. Attendere almeno venti minuti è il giusto compromesso per chi va di fretta.

Lavare i denti subito dopo un pasto - specialmente se con alimenti zuccherati - è sbagliato.
Lavare i denti subito dopo un pasto - specialmente se con alimenti zuccherati - è sbagliato.

Per lo stesso identico motivo, la dentista sconsiglia di spazzolarli subito dopo aver mangiato cibo dolce. Sì, esatto: la bocca è particolarmente acida e il dentifricio va a rovinare lo smalto. A suo dire, dopo aver mangiato cibo zuccherato, bisognerebbe attendere almeno 60 minuti. Molti hanno scherzato che i tre momenti peggiori per lavare i denti sono quelli in cui se ne ha più bisogno. I compromessi consigliati sono quelli di bere abbondante acqua dopo aver mangiato o fare risciacqui senza prodotti chimici. Un'alternativa sono le chewing gum senza zucchero, che migliorano l'alito e non danneggiano i denti. Altri suggerimenti sono l'uso del collutorio o di uno strumento per pulire solo la lingua, un modo rapido per rimuovere gli acidi dalla bocca.

@drshaadimanouchehri

#dentist #dentistry #dentaladvice #learnontiktok #funfacts #londondentist #dentalcleaning #teethbrushing #teethbrushingmadeeasy #teethbrushingtips #londondentistry #marylebonedentist #fypシ

♬ original sound - Dr Shaadi Manouchehri

LEGGI ANCHE: Donna beve solo spremuta d'arancia per 40 giorni: "Quali effetti ha avuto sul mio corpo"

Lascia un commento