Vanina, fan delusi dall'ultima puntata della fiction Mediaset con Giusy Buscemi: "Ecco perché avete rovinato una bella serie"

"Vanina - Un vicequestore a Catania" è la fiction Mediaset con protagonisti Giusy Buscemi e Giorgio Marchesi che si è conclusa ieri, dopo quattro puntate, su Canale 5. Mentre una parte del pubblico sembra aver apprezzato il finale, un'altra non parrebbe d'accordo con un aspetto relativo al culmine degli episodi. Ecco cosa potrebbe non essere piaciuto.

La conclusione della prima stagione della fiction Mediaset "Vanina - Un vicequestore a Catania" in onda ieri sera su Canale 5 ha portato gli spettatori in un vortice di emozioni e tensioni, offrendo un mix esplosivo di colpi di scena e rivelazioni sorprendenti. La serie, con Giusy Buscemi nel ruolo della temeraria e affascinante Vanina, ha mantenuto il pubblico incollato allo schermo sin dalla sua prima puntata, offrendo una visione avvincente del mondo intricato della criminalità e della giustizia.

Nell'ultimo episodio, Vanina si è trovata di fronte al compito di chiudere definitivamente i conti con il suo passato, risolvendo il mistero dell'assassinio del padre. Accompagnata da Paolo e dalla sua squadra, ha fatto ritorno a Palermo con l'obiettivo di catturare l'ultimo criminale che l'ha privata del suo affetto, ancora in libertà. Tuttavia, l'abile fuga dell'uomo poco prima dell'arrivo della polizia ha lasciato con l'amaro in bocca. Successivamente ci sono state una serie di rivelazioni sconcertanti in merito al caso di puntata, e sono stati svelati intricati legami della mafia locale con quella americana, ma anche tradimenti e segreti che si estendono per anni. Mentre Vanina ha affrontato ostacoli e tradimenti lungo il suo cammino investigativo, la sua relazione con Paolo ha vissuto momenti di tensione e rinnovata passione, culminando in un momento di profonda intimità e impegno reciproco.

Vanina, il finale non convince i fan: cosa non è piaciuto

Sul finale, poi, la donna - tornata a casa - l'ha trovata tutta in disordine e ha rintracciato un proiettile davanti a una foto di suo padre, un segnale del fatto che è in pericolo e che a mettere a soqquadro l'abitazione è stato l'assassino del parente, ancora in libertà. Insomma, la conclusione della fiction lascia molte domande senza risposta e alcuni filoni narrativi irrisolti, aprendo la strada a una possibile seconda stagione ricca di nuovi misteri e svolte emozionanti.

L'episodio conclusivo di "Vanina - Un vicequestore a Catania" ha generato reazioni contrastanti tra il pubblico, con molti spettatori che hanno apprezzato l'intensità e la complessità della trama, ma altri che si potrebbero essere sentiti frustrati dall'apertura lasciata dalla serie. Alcuni commenti sui social media hanno espresso delusione per il finale aperto, desiderando una conclusione più definitiva e soddisfacente: "Che finale è questo. Voi siete matti #Vanina" e "Lo so che sperano di fare altre stagioni, ma quelle belle fiction di una volta con finale, senza punti in sospeso? No?".

Vanina
Commenti su Twitter/X

E ancora: "Questo finale mi ha messo un'angoscia... totale ma aspettiamo la seconda stagione #Vanina", "Ma che finale è? Ma dai, vi odio produttori #Vanina", "Ma cos'è sto finale strappalacrime di #Vanina?". Nonostante le critiche, la serie ha conquistato un ampio seguito di fan e la richiesta di una seconda stagione è palpabile. Con il suo mix di intrighi, azione e romanticismo, "Vanina - Un vicequestore a Catania" si è confermata come una delle fiction più avvincenti della stagione televisiva, lasciando il pubblico in trepidante attesa di scoprire cosa riserverà il futuro per la determinata vicequestore e il suo affascinante mondo di indagini e passioni.

LEGGI ANCHE: Un Posto al Sole, anticipazioni giovedì 18 aprile: Mariella capisce tutto

Lascia un commento