Spezzatino alla picchiapò, Frafoodlove prepara il 'pulled pork romano': la ricetta è gustosissima

Lo spezzatino alla picchiapò è un piatto immortale della cucina italiana: ecco come Frafoodlove prepara la classica ricetta tradizionale romana.

Una delle ricette americane più note al mondo è quella del pulled pork. Si tratta di una ricetta a base di carne di maiale, che viene resa morbidissima e 'sfilacciata'. Il pulled pork può essere consumato da solo, ma, spesso, viene aggiunto ad altri ingredienti, e mangiato al pub, all'interno di un panino. Per la sua consistenza, e per il modo in cui è preparato, Francesca Gambacorta l'ha paragonato, ironicamente, allo spezzatino alla picchiapò. Quest'ultima ricetta, tipica della cucina tradizionale romana, prevede, in effetti, che la carne venga resa morbidissima e sfilacciata, e può essere consumata al piatto, ma anche in un panino.

Naturalmente, però, le differenze sono numerose. In particolare, lo spezzatino alla picchiapò è realizzato con la carne di manzo, e non di maiale, e nasce come una ricetta 'di recupero', per consumare la carne non ancora mangiata, e per renderla più particolare e, soprattutto, morbida. Nei secoli, è diventata una delle ricette più riconoscibili della cucina tradizionale romana, e la chef romana citata nel primo paragrafo, nota sui social e sul web per il progetto Frafoodlove, ha spiegato come prepararla. Scopriamolo insieme.

Spezzatino alla picchiapò: la gustosissima ricetta di Frafoodlove

Avrete bisogno, prima di tutto, di una carota, una costa di sedano, un chilogrammo di manzo per bollito, due cipolle rosse, del pepe in grani, 400 grammi di pomodori pelati e del pane. Iniziate, tagliando il sedano, la carota e la cipolla. Ora, mettetele in una pentola con acqua, nella quale aggiungerete anche il manzo, tagliato a pezzetti, e il sale e il pepe. Dovrete far bollire, a fuoco bassissimo, il tutto per tre ore, mescolando ogni tanto. Passate le tre ore, togliete la carne e mettetela da parte, in una ciotola. Filtrate anche il brodo di manzo, che utilizzerete dopo.

spezzatino-alla-picchiapo-fasi-preparazione-ricetta-frafoodlove
Le fasi della preparazione della ricetta. (Fonte: Instagram - @frafoodlove).

A questo punto, sfilacciate per bene il manzo nella ciotola, e iniziate a tritare una cipolla. Fatela rosolare nell'olio e, quando la cipolla sarà rosolata, aggiungete anche il manzo sfilacciato. Mescolate il tutto, e fate insaporire per bene. Rompete dei pomodori pelati con le mani, e aggiungeteli, con il loro sugo, alla carne e alle cipolle. Mescolate il tutto e fate insaporire, poi aggiungete un mestolino di brodo di manzo. Aggiungete un po' di sale e un po' di pepe, e fate cuocere per circa venti minuti. Passati i venti minuti, impiattate la carne, oppure consumatela all'interno di un panino, o di una puccia salentina. Buon appetito!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Gambacorta (@frafoodlove)

LEGGI ANCHE>>>Gnocchetti sardi al ragù di salsiccia, Rossella in Padella aggiunge una verdura particolare: la gustosa ricetta

Lascia un commento