Dolci, maxi-ritiro dai supermercati: "Contaminazione da corpi estranei", cosa è stato trovato

Maxi-ritiro da parte del Ministero della Salute di numerosi lotti di dolci e dolcetti per una sospetta contaminazione da parte di corpi estranei: ecco tutti i dettagli sui richiami per rischio fisico. 

Sono arrivati nuovi annunci da parte del Ministero della Salute, riguardanti il maxi-ritiro di numerosi lotti di dolci e dolcetti. Il rischio segnalato è di tipo fisico: si sospetta, cioè, la contaminazione da parte di corpi estranei. Proprio ieri, nell'articolo che potete leggere qui, avevamo segnalato il richiamo di un lotto di dolci per la possibile contaminazione da parte di corpi in metallo. Nell'ultima giornata, sono arrivate numerosissime altre segnalazioni di richiami per lo stesso rischio fisico.

Il Ministero della Salute ha pubblicato numerosissime segnalazioni di richiami, a dimostrazione dell'entità di questo ritiro. In questo articolo, potrete trovare i dettagli riguardanti alcuni dei dolci più consumati e conosciuti. I dolci di cui parleremo in questo articolo hanno tutti lo stesso produttore, nonché lo stesso stabilimento di produzione. Prima di riportare le informazioni riguardanti il maxi-ritiro di dolci, ricordiamo che il rischio fisico è uno dei possibili motivi per i quali vengono effettuati i richiami di prodotti di natura alimentare. Tra gli altri, citiamo il rischio chimico e il rischio microbiologico, nonché il rischio della presenza di allergeni.

Dolci: tutti i dettagli sui richiami per la contaminazione da corpi estranei

Tra i prodotti ritirati ci sono i Ricciarelli a marchio Hersun, i Pizzicotti a marchio Fimardolci Srl e i Petit Fleur Rossi a marchio Trevisan. Il nome o la ragione sociale dell'OSA - Operatore del Settore Alimentare a nome del quale i prodotti sono commercializzati è Fimardolci SRL, che è anche il nome del produttore e il marchio di identificazione dello stabilimento / del produttore, nonché il nome del produttore. Lo stabilimento di produzione è sito a Pontinia, in provincia di Latina, ed esattamente presso la Strada San Carlo Z.I. Mazzocchio, 1182.

dolci-allarme-sanitario-lotti-ritirati-hersun-corpi-estranei
Il primo richiamo del Ministero della Salute.

Il numero del lotto di Petit Fleur Rossi è il T0219, con scadenza fissata al 15 dicembre 2024 e peso di 180 grammi. Per quanto riguarda il lotto di Pizzicotti, invece, il numero è A0325, il peso di 200 grammi e la scadenza è fissata al 19 gennaio 2025. Il numero del lotto ritirato dei Ricciarelli a marchio Hersun, invece, è A0408, il peso di 200 grammi e la data di scadenza è fissata al 2 febbraio 2025. Tutti i dolci segnalati sono venduti a pezzo.

dolci-allarme-sanitario-lotti-ritirati-fimardolci-corpi-estranei
Il secondo richiamo del Ministero della Salute.

Il motivo del richiamo, come già anticipato, è la possibile contaminazione da parte di corpi estranei di metallo. In via cautelativa, gli operatori chiedono di non consumare i prodotti e di riportare la merce presso il punto di acquisto. Attendiamo ulteriori dettagli sui ritiri.

dolci-allarme-sanitario-lotti-ritirati-petit-fleur-trevisan-corpi-estranei
Il terzo richiamo del Ministero della Salute.

LEGGI ANCHE>>>Spezie, nuovi lotti ritirati dai supermercati: rilevato pericolo per la salute

Lascia un commento