Famiglia, al via l'erogazione di diverse indennità per genitori con figli: non solo bonus Asilo Nido

Parte, finalmente, l'erogazione di due bonus e indennità per la famiglia: l'INPS inizierà i pagamenti tra oggi e domani. Ecco di quali bonus si tratta.

Il bonus asilo nido è un'indennità prevista per la prima volta nel 2016. Essa consiste in un contributo economico, che può essere utilizzato per pagare la retta mensile o annuale di asili nido, sia pubblici che privati. Oppure, se necessarie, di assistenza a casa. Esso viene erogato ogni mese, e può essere richiesto dalle famiglie con bambini dell'età inferiore ai tre anni, nel momento della domanda, e con patologie croniche di entità grave. Le famiglie con figli appartenenti a tutte le fasce ISEE possono richiedere questo bonus. Il valore massimo del bonus, però, cambia, a seconda della fascia ISEE richiesta.

Il valore massimo dell'indennità, fino all'anno scorso, era di 3.000 euro, per tutti gli ISEE inferiori a 25.000 euro annuali. Per effetto della nuova Legge di Bilancio, chi fa domanda adesso, e ha figli nati dal primo gennaio 2024, e ha anche un altro figlio con un'età minore di dieci anni, il contributo massimo arriva a 3.600 euro, per chi ha un bonus ISEE minorenni fino a 40.000 euro. L'INPS si occupa delle erogazioni mensili di questo bonus, che viene suddiviso in undici mensilità.

Al via l'erogazione di indennità per la famiglia, a partire da oggi: non solo il bonus Asilo Nido

A proposito di bonus Asilo Nido, un noto esperto di economia, il ragioniere Nicola Iodice, ha annunciato che l'erogazione del bonus Asilo Nido, per chi ha fatto domanda, inizierà, ufficialmente, a partire da domani, 24 aprile. Se, precedentemente, era stato reso noto che i pagamenti sarebbero stati versati a partire dalla fine di questo mese, adesso è ufficiale che l'erogazione avverrà a partire da domani. Tutti coloro che hanno fatto domanda, dunque, riceveranno il pagamento che gli spetta.

@rag.nico.iodice

#greenscreen #perteeeeeeeeee #perteeeeeeeeee #neiperteeeeeeeeeeeeeeeeeee #neiperteeeeeee #neiperteeeeeeeeeeeee #fortyourpage #foryoupage #tiktokitaly🇮🇹 #tiktokeuropa #tiktokcampania #aiuti #bonustiktok #inpsbonus2023 #pensione #spesaalsupermercato #poverta #caritas #famiglie #sussidi #fascia #debolezza #cucinare #bambinipiccoli #assegnounico #reddito #supporto #aiutiamoilprossimo #amorenvhs #preghiera #pacenelmondo #carita #peoplewhoknow #tiktokamerica🇺🇸 #napolifood #tiktoknapoli #fedecristianaitalia #aiutare #aiutareilprossimo #fratelli #gesu #cristoredentor #perteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee #follower #coffeeaddict #coffee

♬ suono originale - RAGIONIERE NICO IODICE💎

Il ragioniere Nicola Iodice ha fatto, altresì, sapere che già da oggi, martedì 23 aprile, è partita l'erogazione di un'altra indennità che spetta alle famiglie con i figli. In particolare, ci riferiamo all'indennità della maternità. Questa indennità può essere percepita da tutte le madri lavoratrici, sia autonome che con contratto da dipendenti, che hanno richiesto il congedo di maternità. L'indennità giornaliera corrisponde all'80% della retribuzione alla quale le lavoratrici hanno diritto ogni giorno. Ricordiamo che questo congedo può durare per massimo cinque mesi. La lavoratrice può decidere di richiederlo per i due mesi precedenti al parto e i tre mesi successivi. Può, altresì, scegliere di chiedere il congedo dal mese precedente al parto ai quattro mesi successivi.

bonus-asilo-nido-indennita-maternita-famiglia-soldi
Delle banconote.

Tra oggi e domani, dunque, verranno versati due bonus fondamentali per le famiglie con figli. Per quanto riguarda, invece, l'Assegno Unico e Universale, che è la prestazione più tipicamente associata alle famiglie con figli minorenni, le erogazioni mensili sono già state versate tra il 17 e il 19 aprile 2024. Saranno, poi, versate di nuovo tra il 15 e il 17 maggio 2024.

LEGGI ANCHE>>>Ferrovie dello Stato, nuova occasione di lavoro in Veneto: si ricercano diplomati

Lascia un commento