Meteo Italia, come sarà il tempo nel ponte 1° maggio? C'è una buona e una cattiva notizia

Dopo un 25 aprile sotto la pioggia, il weekend si prospetta decisamente migliore dal punto di vista meteorologico. Ecco le previsioni del meteo della prossima settimana, quando alcuni festeggeranno il ponte del 1° maggio.

Siamo entrati in una fase di freddo anomalo. Da ieri, lunedì 22 aprile, i valori massimi e minimi sono decisamente più bassi rispetto a quelli tipici della primavera. In particolar modo al Settentrione, le serate hanno più in sapore autunnale/invernale che primaverile. Abbondano anche le piogge, che in vista dell'estate rappresentano una buona notizia, per scongiurare il rischio siccità, che ha colpito in maniera evidente il Nord nel 2022. La buona notizia è che dal 25 aprile la fase di freddo anomalo arriverà alla conclusione, mentre rimarrà alto il rischio di piogge. In particolar modo venerdì 26 e sabato 27 il Nord-Ovest e le zone interne del Centro Italia saranno a rischio di temporali pomeridiani.

Sul resto del paese andrà meglio. Sabato e domenica saranno due giornate con clima primaverile su tutta Italia: gran parte delle regioni centrali e meridionali saranno anche al riparo dalle piogge. I valori massimi su quasi tutte le province saliranno. Capoluoghi come Bari, Napoli e Palermo godranno di temperature tipiche di fine aprile: serate fresche (10-11 gradi la minima) e ore centrali della giornata moderatamente calde (dai 20 ai 22). La cattiva notizia è che il Nord-Ovest continuerà a essere il territorio a più forte rischio di acquazzoni. Tra sabato e domenica non sono da escludere temporali veri e propri su Lombardia, Piemonte e Liguria. Sul resto del paese il rischio di piogge è prossimo allo zero.

Previsioni meteo per il ponte del 1° maggio in chiaroscuro

Posto che da qui al weekend le temperature si alzeranno, cosa succederà la prossima settimana? Le prime previsioni a medio termine non accontentano gli amanti del caldo e delle gite fuori porta. Se è vero che finirà definitivamente la fase di freddo anomalo, sembra proprio che non terminerà la fase instabile. L'aumento delle temperature è dovuto alla risalita di aria mite, ma non all'instaurazione di un anticiclone vero e proprio. Stando alle prime previsioni per il ponte del 1° maggio, la buona notizia è che le temperature saranno "perfettamente in linea" con il periodo, ma è alto il rischio di piogge.

Le previsioni per il ponte del 1° maggio.
Le previsioni per il ponte del 1° maggio.

Come spiega il meteorologo @MMarco0, i primi giorni di maggio assomiglieranno molto agli ultimi di aprile. Temperature in linea con il periodo di piena primavera, ma assenza di un anticiclone che faccia da scudo per le piogge sulla nostra penisola. Al momento è difficile stabilire con esattezza quali regioni saranno a rischio più alto di piogge per il 1° maggio e il weekend seguente. L'ipotesi più plausibile, secondo i modelli a lungo termine, è che pioverà soprattutto al Centro-Nord e su gran parte delle regioni che affacciano sul Tirreno. Nei prossimi giorni sarà possibile scrivere previsioni più precise in merito alle piogge, ma chi si aspettava un nuovo anticipo di estate vera e propria per la Festa dei Lavoratori rimarrà deluso.

LEGGI ANCHE: "Una scimmia è entrata nel mio bed and breakfast: colpa di questa distrazione"

Lascia un commento