Ligabue, la reazione alle accuse della Clerici a Belve? Una lezione memorabile: "Cara Antonella..."

Luciano Ligabue è da decenni un'icona della musica italiana. Con il suo stile unico e le potenti liriche, ha conquistato i cuori di milioni di fan in tutto il mondo. La sua carriera straordinaria è stata segnata da successi senza tempo. Tuttavia, anche le stelle più luminose potrebbero avere delle 'macchie'. Ieri a Belve ha ricevuto un'accusa da Antonella Clerici: sarebbe stato lui il cantante ad averla definita troppo 'saporita di sugo' all'epoca in cui presentò Sanremo. Ma cosa risponde l'artista di 'Piccola stella senza cielo' a queste parole?

Ieri sera, nel programma "Belve", condotto da Francesca Fagnani, Antonella Clerici ha confessato di aver ricevuto un rifiuto da parte di un cantante nel 2010, quando lo invitò a partecipare al Festival di Sanremo. Il motivo del rifiuto, secondo quanto riferito dalla Clerici, sarebbe stato il suo coinvolgimento nei programmi di cucina del mezzogiorno in Rai. Proprio ciò avrebbe portato il cantante a dichiarare che la conduttrice "sapesse troppo di sugo". O almeno questo le sarebbe stato detto da terzi.

La bomba è stata rilasciata quando Clerici ha rivelato che il cantante in questione era proprio Luciano Ligabue. Tuttavia, ha subito aggiunto una nota di cautela, dichiarando che se quanto riferitole non fosse vero, si sarebbe scusata con Ligabue. Ovviamente, al contempo, avrebbe atteso le sue scuse nel caso contrario. La reazione di Ligabue non si è fatta attendere. Attraverso un tweet, ha rotto il silenzio in modo deciso e chiaro: "Cara Antonella Clerici, ovviamente non ho mai detto una cosa del genere, certe frasi non mi appartengono". E non è finita qui.

Ligabue
Fonte: Twitter/X Ligabue

Ligabue si sfoga dopo le parole di Antonella Clerici a Belve: "Mi dispiace solo che tu..."

Anche su Instagram ha rivelato di non aver detto sì al Sanremo di Antonella semplicemente come non aveva detto sì a diversi altri Sanremo. Ha specificato che lui non ama la tensione del palco dell'Ariston e preferisce fare musica in contesti in cui si sente più rilassato: "Mi dispiace che qualcuno si sia inventato qualcosa del genere e mi dispiace che tu non hai voluto far chiarezza con me e ti sei tirata dietro per così tanto tempo questa stupidaggine. Comunque ti ho sentito dire che mi avresti fatto le scuse qualora la cosa non fosse stata vera, quindi accetto le tue scuse e ti abbraccio".

Questa dichiarazione non solo ha respinto le accuse, ma ha anche consegnato una lezione preziosa sul valore della verità e sull'importanza di non credere ciecamente a ciò che viene detto su qualcuno. Certo, l'episodio solleva interrogativi su come le informazioni vengano trasmesse e interpretate dai media e dal pubblico. Forse, l'errore della Clerici potrebbe essere stato quello di non confrontarsi direttamente con Ligabue prima di rendere pubblica la sua affermazione. D'altra parte, anche Ligabue potrebbe aver mentito ieri riguardo alle parole del passato (quelle sul sugo). In conclusione, la verità rimane sfuggente e probabilmente rimarrà tale.

LEGGI ANCHE: La Promessa, anticipazioni mercoledì 24 aprile: Jana trova un dettaglio sospetto nella sua vecchia casa

Lascia un commento