Madrid Open, giornata storica per Sara Errani: cosa succederà oggi e perché è importantissimo

Al via il tabellone principale del Madrid Open: tra i tennisti e le tenniste italiane che vi prenderanno parte, c'è anche Sara Errani. Per la tennista bolognese, in particolare, quella di oggi è una giornata storica: ecco per quale motivo.

È, finalmente, giunto il momento dell'inizio del Madrid Open. Ieri sono, infatti, terminate le qualificazioni del quarto torneo del circuito ATP Masters 1000 e quinto del circuito WTA 1000 e si è passati, dunque, al main draw, o tabellone principale. Numerosi sono gli italiani che prendono parte a questo torneo. In primis, ci sono Jasmine Paolini e Jannik Sinner: i due numeri uno azzurri esordiranno al secondo turno del torneo, in quanto hanno ricevuto un bye per la loro posizione in classifica. In particolare, dato il forfait di Novak Djokovic, Jannik Sinner sarà la testa di serie numero uno nel torneo Masters 1000.

Tra gli altri italiani che vi prenderanno parte, citiamo Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti, Flavio Cobolli, Matteo Arnaldi e Luciano Darderi. Per Giulio Zeppieri, sfortunatamente, il percorso verso il main draw del torneo di Madrid si è concluso alla fine delle qualificazioni, dato che il tennista romano è stato battuto da Facundo Bagnis, con un punteggio di 6-4, 6-4 per l'argentino. Il primo a debuttare, oggi, tra gli uomini, sarà Luciano Darderi. L'italiano dovrà, in particolare, vedersela contro Gael Monfils.

Madrid Open, Sara Errani scrive una pagina di storia del tennis italiano: ecco perché

Per quanto riguarda le italiane, invece, oltre a Jasmine Paolini, prenderanno parte al torneo anche Lucia Bronzetti, Elisabetta Cocciaretto e Martina Trevisan. Ieri, inoltre, un'altra tennista italiana è riuscita a superare il turno delle qualificazioni, e ad aggiudicarsi l'accesso al tabellone principale. Parliamo di Sara Errani. La tennista bolognese, nella posizione numero 100 della classifica WTA singolare, ha, infatti, battuto la spagnola Leyre Romero Gormaz, in tre set, aggiudicandosi l'accesso sicuro nel main draw. Oggi, Errani sfiderà Caroline Wozniacki per l'accesso al secondo turno del torneo femminile. La giornata di oggi, inoltre, è storica per la tennista bolognese.

tennis-wta-madrid-open-sara-errani-record-cosa-succedera-oggi
Il record storico di Sara Errani. (Fonte: FITP - Twitter - X).

A quasi trentasette anni, infatti, la tennista nata a Bologna esordirà per l'undicesima volta nel tabellone principale del torneo di Madrid. Un risultato storico, per il tennis femminile italiano, che non si vede facilmente. Con la sua grande costanza e bravura, la tennista italiana, che è stata quinta al mondo nel ranking singolare e addirittura prima nel ranking doppio, continua a scrivere la storia del tennis italiano. Domani, inoltre, Errani giocherà anche il suo primo match nel torneo doppio, insieme alla compagna di squadra e amica Jasmine Paolini. Se ne vedranno, insomma, delle belle anche per quanto riguarda il tennis femminile!

LEGGI ANCHE>>>Formula 1, Charles Leclerc meglio di Max Verstappen: è l'unico pilota ad aver raggiunto questo importante traguardo

Lascia un commento