Quattro teneri pappagalli partecipano a una gara di pallacanestro: sembrano atleti veri

Anche i pappagalli possono giocare a pallacanestro: guardate cosa fanno questi quattro, tenerissimi pennuti, appena il padrone gli dà la pallina.

Tra gli ordini di uccelli più particolari, ci sono sicuramente gli psittaciformi. Per 'psittaciformi' si intende un ordine di uccelli, divisi in quattro famiglie diverse, diffuse principalmente nelle aree tropicali e subtropicali del nostro pianeta. Dell'ordine degli psittaciformi fanno parte diverse specie, molte delle quali vengono chiamate, dalla maggior parte delle persone, 'pappagalli', o anche parrocchetti. Ciascuna delle famiglie di psittaciformi conta almeno due specie differenti, e alcune di queste sono ulteriormente divise in tribù e/o sottofamiglie. Ogni specie ha alcune caratteristiche in comune con e altre differenti dalle altre.

Ad esempio, tutti gli psittaciformi mangiano prevalentemente grano, ma alcuni di questi si nutrono anche di altro. Ad esempio, il pappagallo Chea, diffuso in Nuova Zelanda, può nutrirsi anche di carne, come quella delle carogne, o anche le uova. Altri pappagalli, come i lori o lorichetti, possono nutrirsi di frutta o di nettare. C'è, poi, una caratteristica che solo alcune specie di psittaciformi possiedono, e che viene associata solitamente a quest'ordine di uccelli. Parliamo della capacità di parlare: alcune specie di pappagalli, infatti, sono capaci di riprodurre dei suoni molto simili, o praticamente uguali, alle parole degli esseri umani. Tra le specie che possono farlo, citiamo il pappagallo cenerino, o anche l'ecletto.

Quattro pappagalli giocano a pallacanestro insieme: sembrano proprio degli atleti umani!

Alcuni pappagalli parlanti riescono a imitare perfettamente le parole pronunciate dagli esseri umani, sembrando esseri umani a loro volta. Tali uccelli possono essere addestrati a parlare, in modo tale da ricordare ancora di più gli uomini. Nel video riportato qui in basso, e pubblicato originariamente sulle pagine Instagram @babyanmals e @_birdparadise, si vedono quattro pappagalli che, in effetti, ricordano davvero gli esseri umani. In questo caso, però, gli uccelli non parlano: nel video, infatti, i pennuti giocano a pallacanestro. In particolare, vediamo il padrone che dà la pallina ai pappagalli, che si trovano su un campetto da basket in miniatura, con dei piccoli canestri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BABY ANIMALS (@babyanmals)

Prima di tutto, i pappagalli inseguono la pallina, o cercano di rubarla a chi l'ha presa. Poi, proprio come dei veri cestisti allenati, si dirigono verso uno dei due canestri e mettono a segno un canestro. La scena si ripete più volte, e, a un certo punto, sembra davvero di assistere a una partita di pallacanestro: i pennuti, infatti, sembrano sapere perfettamente cosa fare, e sembrano essere capaci di mettere a segno anche un tiro lungo, da tre punti. Davvero bravissimi, no?

pappagalli-pallacanestro-teneri
Un tenero pappagallo sulla mano di un essere umano.

LEGGI ANCHE>>>Coppia compra la casa nuova e trova un cane in giardino: la decisione finale è commovente

Lascia un commento