Lavoro a Milano, nuova occasione per diplomati: i dettagli sulla selezione di Ferrovie dello Stato

Se cercate lavoro a Milano, la selezione del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane potrebbe fare al caso vostro: ecco tutti i dettagli e i requisiti previsti.

Milano è una delle città più moderne d'Italia, nonché tra le più vivibili. Secondo la classifica de Il Sole 24 Ore del 2023, in effetti, la provincia milanese è l'ottava più vivibile d'Italia, su un totale di 107. Oltre a essere innovativa e proiettata verso il futuro, per i suoi palazzi futuristici e per le iniziative che vengono promosse ogni giorno in questa città, Milano è anche ricca di storia e di arte. Famosissimi sono, ad esempio, il suo Duomo, consacrato circa 600 anni fa, e la chiesa di Santa Maria delle Grazie, riconosciuta come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Milano è, poi, una città viva, ricca di cose da fare e di opportunità professionali. Opportunità come quella offerta dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. In particolare, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ricerca Tecnici Polifunzionali Treno, per inserirli negli impianti della Regione Lombardia di Mercitalia Rail - Polo Logistica. I candidati selezionati avranno la possibilità di firmare un contratto di apprendistato professionalizzante: questa è un'opportunità fondamentale, perché, oltre a lavorare, i candidati scelti avranno la possibilità di imparare il mestiere e di conoscere i suoi segreti fino in fondo. Il contratto di apprendistato può durare massimo tre anni; dopodiché, può essere prevista l'assunzione a tempo indeterminato.

Lavoro a Milano: Ferrovie dello Stato assume dipendenti, i dettagli

I candidati scelti lavoreranno nel Polo Logistica di Ferrovie dello Stato Italiane: un polo di alto livello, che fattura circa un miliardo di euro all'anno e occupa circa 6.000 addetti. In particolare, i lavoratori si occuperanno di tutte quelle attività che assicurano la partenza e l'arrivo dei treni, secondo quanto si stabilisce nelle procedure dell'azienda. Tra le varie attività, dunque, si occuperanno di rilevare le caratteristiche tecniche del materiale rotabile, di eseguire le movimentazioni e le operazioni di unione e di distacco del materiale rotabile, così come di predisporre i documenti tecnici per effettuare la partenza dei treni, anche mediante l'uso di sistemi informativi.

ferrovie-dello-stato-navigli-naviglio-milano-lavoro-occasione
I navigli di Milano.

Di seguito, elenchiamo i requisiti previsti per partecipare:

  • Il possesso di un diploma di Scuola Secondaria Superiore, preferibilmente conseguito in un Liceo Scientifico, oppure in un Istituto Tecnico a indirizzo tecnologico;
  • L'età compresa tra i 18 e i 29 anni, come prevede il contratto di riferimento;
  • Il possesso di una patente di guida A e/o B;
  • Il possesso dei requisiti fisici previsti per il ruolo, che sarà anche oggetto di una verifica;
  • La disponibilità a lavorare su turni che saranno distribuiti su 24 ore;
  • L'attitudine alla mobilità territoriale;
  • La conoscenza base della lingua inglese e la dimestichezza operativa con Microsoft Office e Windows;
  • Si considerano requisiti preferenziali la residenza o il domicilio nella Regione Lombardia e la votazione del titolo di studio.

 Le soft skills richieste e come inviare la candidatura

Tra le soft skills, o esperienze trasversali richieste, citiamo l'orientamento al cliente, la flessibilità, la lealtà, l'impegno costante, la predisposizione alla collaborazione, l'impegno costante, l'accuratezza e la precisione. La candidatura potrà essere inviata online: per farlo, cliccate su questo link. La data di scadenza per l'invio della domanda è fissata al 6 maggio 2024.

LEGGI ANCHE>>>Milano, mostra lo scontrino di un pranzo ricco e completo: "40 euro in 2: cosa abbiamo preso"

Lascia un commento