Dipendente festeggia l'aumento di stipendio dopo 10 anni di lavoro, ma quando scopre la cifra non sa se ridere o piangere

Un dipendente che ha ricevuto un aumento di stipendio dopo 10 anni di lavoro ha scoperto ben presto che l'extra orario è veramente irrisorio. Per questo, ne ha parlato sui social.

Molte persone che lavorano per la stessa azienda a lungo sperano di ricevere un aumento in busta pagata, frutto della fedeltà e della costanza dimostrata nel tempo. Quando il famoso aumento arriva, spesso, è motivo di festeggiamenti, perché si inizia a godere di una sicurezza economica maggiore. Un uomo, in un post 'infuocato' su Reddit, ha parlato di come sua moglie abbia ricevuto il primo aumento di stipendio dopo 10 anni presso la stessa azienda. Questa, in teoria, è una buona notizia. Nel caso specifico, non c'è stato molto di cui festeggiare. Nella sezione 'Mildly infuriating' (moderatamente irritante), ha spiegato l'accaduto.

"Dopo dieci anni sul suo posto di lavoro, mia moglie ha ricevuto un aumento. Non so cosa faremo con tutti questi soldi: non so se ridere o piangere", premette. Dopo, mostra la busta paga della consorte. La paga oraria è passata da 23.19$ a 23.39$, Avete capito bene: 20 centesimi di dollaro (18 centesimi di euro) in più. Ciò significa che in un un mese, la donna guadagnerà 7.20$ in più rispetto al passato. Ognuno ha le proprie idee di cosa sia giusto e cosa sia sbagliato. Quel che è certo è che l'aumento in questione sia estremamente basso e qualcuno potrebbe perfino paragonarlo a una presa in giro.

Dopo 10 anni di lavoro, ottiene un aumento di 20 centesimi l'ora

Come prevedibile, il post ha generato decine e decine di commenti indignati. Gli Stati Uniti d'America sono 52 e ogni area ha un costo della vita differente dall'altra. 22 dollari orari a New York non rappresentano un guadagno altissimo; la stessa paga, in un paesino del Vermont, è più che accettabile. L'uomo non ha specificato che tipo di lavoro svolga sua moglie, ma qualcuno gli ha fatto notare: "Lavoro in un'azienda di trasporto merci. I ragazzi appena usciti dalle superiori, per guidare un furgone, guadagnano più di lei". Un altro gli ha chiesto: "Perché rimanere in un posto per dieci anni di fila senza mai ricevere un aumento?".

Un uomo ha mostrato che sua moglie, dopo 10 anni di lavoro presso la stessa azienda, ha ricevuto un aumento di 20 centesimi orari.
Un uomo ha mostrato che sua moglie, dopo 10 anni di lavoro presso la stessa azienda, ha ricevuto un aumento di 20 centesimi orari.

C'è anche chi suggerisce alla moglie dell'utente di 'rispolverare' il suo CV e mandarlo altrove, perché la paga in questione, per gli standard americani, è "bassa" e l'azienda, aumentandola di 20 centesimi orari, l'ha praticamente presa in giro. Altri sono più cauti: "Se il tuo datore di lavoro non ti dà un aumento, continua a lavorare duro e dimostragli cosa sai fare. Se vedono che ti stai impegnando, prima o poi, ti premieranno". Insomma, se è giusto lamentarsi per un aumento di 20 centesimi - specialmente in un periodo di alta inflazione come quello attuale - è altrettanto vero che chi si trova bene in un'azienda, spesso, sceglie di rimanerci comunque, perché ha sviluppato certe abitudini e una routine che non vuole abbandonare.

LEGGI ANCHE: Gli negano l'aumento di stipendio per due anni, un giorno il dipendente dà un ultimatum al suo capo

Lascia un commento