"Mi sono trasferito in Irlanda, ma non vado mai del medico: vi spiego perché"

Un uomo che si è trasferito da alcuni anni in Irlanda sostiene di non recarsi mai dal medico, a meno che non abbia un'emergenza molto grave. A suo dire, alcuni dottori gli "ridono in faccia".

Secondo 'World Data', l'Irlanda è il terzo paese più ricco al mondo e il secondo in Europa. La classifica prende in considerazione unicamente il PIL pro-capite, che nello stato nordeuropeo è di 126.000$ (in Italia è di 52.000$, per intenderci). 'Meglio' dell'Irlanda fanno solo Lussemburgo (140.000$ di PIL pro-capite) e Singapore (127.000$). Essendo l'Irlanda parte dell'Unione Europea, per i cittadini italiani, spagnoli, francesi e via discorrendo, trasferirsi a vivere qui è piuttosto semplice. Tra i tanti stranieri che vivono in Irlanda c'è un ragazzo spagnolo, Nacho Barrueco, che ha pubblicato un video in cui parla della sanità irlandese e del confronto con quella spagnola.

Nacho vive da due anni in Irlanda, dunque sa bene come funziona la vita quotidiana in questo angolo di Europa. "Non lo diciamo spesso ma in Spagna abbiamo uno dei sistemi sanitari migliori al mondo. E me ne sono accorto solo ora che vivo in Irlanda". Il ragazzo soffre spesso di emicranie. "Ho un mal di testa fortissimo da una settimana, sono stanco e mi sento poco bene. Normalmente in Spagna andrei dal medico, mentre in Irlanda no. Qui devo prenotare un appuntamento e quasi sempre passano due settimane prima della visita. Il mal di testa è già sparito. Se vado, sono costretto a pagare 100 euro per la visita".

Si trasferisce in Irlanda e scopre che andare dal medico è un privilegio

In Irlanda, a suo dire, il semplice accesso al Pronto Soccorso gli costa 100 euro. E non solo: "Quando i medici irlandesi vedono la tessera sanitaria europea, sembra che ti ridano in faccia". La buona notizia è che Irlanda e Spagna non sono vicine ma nemmeno lontane. "Il mese scorso sono tornato in Spagna per cinque giorni. Dal venerdì al mercoledì ho avuto tempo per fare diverse visite specialistiche, tra pubblico e privato. E non ho fissato nessun appuntamento, sono andato lì e mi hanno visitato".

Il ragazzo spagnolo sostiene di non andare mai dal medico in Irlanda, preferendo rimandare le visite ai giorni che trascorre in Spagna.
Il ragazzo spagnolo sostiene di non andare mai dal medico in Irlanda, preferendo rimandare le visite ai giorni che trascorre in Spagna.

E infine: "Conosco molti spagnoli che, per curare un problema di salute, sono tornati in Spagna, perché qui è davvero impossibile". Il sistema sanitario nazionale in Irlanda è considerato di "buona qualità" dagli enti regolatori, ma non tutti i servizi sono gratis. Esistono varie tessere sanitarie: quella generica, quella per le visite presso i medici di base e la Irish Medical Card. Nella Repubblica, insomma, esistono varie regole e la sanità è un misto tra pubblico e privato. Consigliamo a chi fosse interessato di approfondire il tema su un blog per italiani in Irlanda, perché è impossibile sintetizzare in poche righe il funzionamento della sanità irlandese.

@nachobarrueco_

Punto a favor de los que ganaron mundial en 2010, una pena que no haya mucho trabajo juju. #irlanda #sanidadpublica #sanidadenespaña #medicos #vivirenelextranjero #vivirenirlanda #nachobarrueco

♬ sonido original - Nachobarrueco

LEGGI ANCHE: Si trasferisce a in Irlanda per cercare lavoro e invia 30 curriculum: "Dopo tre giorni, questa è la situazione"

Lascia un commento