Prova a vendere un televisore usato su Facebook, ma ha un incontro "da incubo" con l'acquirente: "Ho cambiato casa"

Una giovane donna ha provato a vendere il suo televisore usato su Facebook Marketplace. Quella che doveva essere un'operazione di "routine" si è rivelata un incubo ad occhi aperti, con la ragazza che ora "non si sente sicura".

Molti di noi, prima di acquistare un oggetto costoso come il televisore, tendono a vendere quello che hanno già in casa, chiaramente solo se ancora funzionante. Tania, giovane donna australiana residente a Melbourne, ha parlato della sua esperienza negativa che coinvolge un vecchio televisore e un acquirente che le ha fatto vivere ore di pura preoccupazione. Tania ha raccontato la storia dall'inizio alla fine in esclusiva al sito australiano 7News. "A inizio marzo ho messo in vendita il televisore. Un uomo mi ha contattata, dicendosi interessato alla tv. Gli ho detto che poteva venire a casa a vederla, ed eventualmente acquistarla".

"Per fortuna c'era la mia coinquilina quel giorno - prosegue - e abbiamo portato il televisore fuori. Il tizio è arrivato, ha dato un paio di sguardi distratti e ha detto 'Va bene, va bene'. Poi a un certo punto ci ha chiesto se fumassimo. Io e la mia coinquilina ci siamo guardate per un secondo, poi gli abbiamo chiesto cosa intendesse. Lui ha detto che potevamo entrare dentro casa a fumare un po', rilassarci e parlare. Gli abbiamo detto che eravamo interessate solo a vendere la tv e non ad altro. Lui ci ha ignorate e ci ha fatto altre domande strane, del tipo se volessimo provare esperienze diverse".

Prova a vendere un televisore usato su Facebook, ma fa un incontro indesiderato

"Dopo diverse domande fuori luogo, abbiamo capito che era il momento di mandarlo via. Gli abbiamo detto che tra pochi minuti sarebbero arrivati i nostri fidanzati, ma lui ci ha chiesto se gli avessimo detto quella frase come scusa per cacciarlo. Ci ha chiesto per l'ultima volta se volessimo divertirci quella sera, a quel punto la mia coinquilina ha alzato la voce e gli ha detto che doveva andare via se non era interessato a comprare il televisore, perché abbiamo da fare. Non gli interessava nulla della tv, era interessato ad altro: è chiaro", è lo sfogo della donna.

Tania ha parlato in esclusiva a 7News della sua esperienza da incubo nel provare a vendere un semplice televisore usato.
Tania ha parlato in esclusiva a 7News della sua esperienza da incubo nel provare a vendere un semplice televisore usato.

E ancora: "È stata un'esperienza terribile e spaventosa. Fuori faceva freddo ed era buio. Immagina questo scenario e immagina che un uomo anziano sconosciuto bussi a casa tua e ti proponga di fumare con lui, proponendo di entrare in casa con insistenza". In un'intervista a 7Life, ha dichiarato: "Spero che nessuno debba provare esperienze simili nella vita. Se vendete un oggetto su Facebook Marketplace, non date mai a nessuno il vostro indirizzo di casa e organizzate un incontro in un luogo pubblico. Se proprio è fondamentale, fate in modo di non essere da soli in casa". Tania ha ancora paura: "Ho eliminato tutti gli oggetti in vendita da Facebook Marketplace e quel televisore l'ho dato a un'amica che ne aveva bisogno". E non solo: "Mi sono trasferita da allora. Credo di aver visto la macchina di quell'uomo nei giorni successivi e ho avuto paura, ho cambiato casa".

LEGGI ANCHE: "Ho trovato questo oggetto nel passeggino di mia figlia, con un nome scritto sopra: fate attenzione"

Lascia un commento