Tiktoker italiano in vacanza all'estero svela: "In questa città c'è l'aria condizionata all'aperto", dove si trova

Da alcuni anni, in una città piuttosto nota del Medio Oriente, esiste l'aria condizionata all'aperto, per le strade. Un tiktoker italiano che l'ha visitata ha spiegato il funzionamento del sistema e il motivo per cui, pochi anni fa, è stato installato.

Quando pensiamo all'aria condizionata, diamo per scontato che serva a raffreddare ambienti interni, come case e uffici. Ma è davvero così? La risposta è no. In alcune nazioni - pochissime - esistono perfino strade dove, nelle giornate di caldo estremo, si cammina e si sta freschi. Un tiktoker italiano, che gestisce il profilo 'Vi racconto viaggi', ha raccontato di quest'assoluta rarità. Il luogo in questione è Doha, capitale del Qatar, nel pieno della zona desertica del Medio Oriente.

"Sto camminando in una strada all'aria aperta con l'aria condizionata, qui a Doha. Ed è fresca!", dice il tiktoker a inizio video, aggiungendo che quella in cui si trova è stata la prima al mondo a godere di questo comfort. In quella strada, oltre al turista italiano, si notano altri passanti, alcuni dei quali locali, ma anche altre persone che si trovano in Qatar in vacanza. Come funziona il tutto? 'Vi racconto i viaggi' mostra delle grate che assomigliano vagamente a tombini, che emanano aria fredda, ma che non permettono a quella calda di entrare. Questi sono posizionati lungo tutto il perimetro della strada e fanno sì che i passanti non soffrano il caldo asfissiante di Doha.

A Doha (Qatar) c'è l'aria condizionata per le strade: la storia

ll motivo per cui una delle città più ricche del mondo goda dell'aria condizionata all'aperto è molto semplice. In alcuni momenti della giornata, camminare sotto il sole è sconsigliabile. Per chi non può farne a meno, il comune fornisce un servizio di raffreddamento dell'aria, che diminuisce la percezione di calura. Tutto è iniziato tra il 2018 e il 2019, quando lo stato mediorientale si è preparato per ospitare i Mondiali di Calcio del 2022. Chi ha buona memoria ricorderà che, anziché in estate, si disputarono in inverno per permettere ai calciatori di giocare a temperature moderate. Enormi condizionatori furono installati all'interno degli stadi per permettere ai tifosi (del presente e del futuro) di avere un'esperienza piacevole.

Dalle grate (a sinistra) fuoriesce aria condizionata in abbondanza, che permette di camminare senza soffrire il caldo.
Tiktoker italiano in vacanza all'estero svela: "In questa città c'è l'aria condizionata all'aperto", dove si trova

L'idea ha riscossso un buon successo e grazie ai petroldollari (cit.), l'aria condizionata è stata installata anche in parchi e strade. La 'buona' notizia è che l'energia per alimentare i condizionatori è per oltre il 60% solare, che 'picchia' forte su quest'angolo di Terra per quasi 12 mesi l'anno. Nel 2022, il Qatar ha stabilito un record mondiale: il percorso pedonale di 1.143 metri nel parco "Umm Al Seneem" ha vinto il titolo di strada pubblica più lunga dotata di aria condizionata. Insomma, per chi volesse visitare questo paese ultra-moderno e avesse paura del caldo, la soluzione c'è. Fa strano dire che "c'è l'aria condizionata all'aperto", ma è la pura verità.

@viraccontoviaggi

Una strada con aria condizionata a Doha, questa è stata la prima creata per combattere le alte temperature in alcuni mesi dell’anno @IDEE PER VIAGGIARE @DISCOVER QATAR #ideeperviaggiare #fidatidellapalma #discoverqatar #viraccontoviaggi #jaimeonboard #doha

♬ suono originale - Vi Racconto Viaggi

LEGGI ANCHE: "Sono la moglie di un milionario di Dubai: ecco cosa succede se mi tradisce"

Lascia un commento