"Un grosso pezzo di ghiaccio è caduto dal cielo e ha causato una tragedia", la denuncia di una donna

Una donna ha denunciato come un "grosso pezzo di ghiaccio" caduto dal cielo abbia centrato il tetto di casa sua. Come prevedbile, il danno arrecato non è da poco.

Si è sempre al sicuro dentro casa propria? Per quanto rari, sui giornali mondiali, quasi ogni giorno, si leggono notizie di incidenti domestici sui generis. Uno degli ultimi in ordine cronologico è avvenuto a inizio settimana nella città di Eagle Mountain, nello stato americano dello Utah. A raccontarlo è stata Cassidy Lewis, donna che risiede in aperta campagna e che ha anche un piccolo allevamento di capre. "Era mattina presto e un rumore fortissimo ha interrotto la calma. Sono uscita fuori di casa per controllare come stessero i miei animali e ho visto che erano tutti agitatissimi".

Il rumore era stato causato da un blocco di ghiaccio, che ha colpito il tetto che copre il rifugio delle capre. Cassidy ha scoperto che una di queste era stata centrata in pieno, subendo un grave infortunio alla testa. La donna ha trasportato immediatamente l'animale da un veterinario, che le ha dato la più brutte delle notizie: non c'era niente da fare, ed era meglio "mettere a dormire" l'animale. Poche ore dopo la tragedia, la donna ha deciso di parlare con lo sceriffio del suo paesino, per capire cosa fosse successo e da dove provenisse quel blocco di ghiaccio, che ha definito "poco più grande di un pallone di basket".

Blocco di ghiaccio cade da cielo e causa una tragedia

Parlando della tragedia a KUTV, la donna ha dichiarato: "Credo che fosse più grande di un pallone da basket. Guardando la dimensione del buco sul tetto e la quantità di ghiaccio che era a terra appena sono arrivata sul posto, direi che è così. Le galline erano fuori controllo, anche i cavalli erano impazziti". La donna ha anche fatto sapere la teoria dello sceriffo: "Casa mia si trova sul percorso che tutti gli aerei seguono per atterrare all'aeroporto di Salt Lake City. Ogni giorno ne passano a decine. Secondo lo sceriffo, l'ipotesi quasi certa è che quel blocco di ghiaccio sia caduto da uno degli aerei". ll come e il perché sia volato via da un'altezza così considerevole (per le leggi della fisica, l'impatto con il tetto è stato violentissimo) resta ancora un mistero.

Il tetto distrutto dopo la caduta del blocco di ghiaccio, presumibilmente da un aereo.
Il tetto distrutto dopo la caduta del blocco di ghiaccio, presumibilmente da un aereo.

Malgrado la donna abbia perso una capra da un momento all'altro, ha provato a vedere il lato positivo della faccenda: "Per fortuna non ha colpito me e soprattutto i miei bambini, che dormivano a pochi metri di distanza". Un po' di sfortuna, però, è indubbia: "Poteva cadere ovunque, invece è arrivato a casa nostra. Ora non vivo bene: ogni volta che sento passare un aereo sopra di me, ho il timore che possa succedere di nuovo". La donna ha riconosciuto che questo è il classico evento con chance di "uno su un milione", ma intanto è lei a piangere il danno e la perdita di un animale. La Federal Aviation Administration ha fatto sapere che collaborerà con i controllori dell'aeroporto di Salt Lake City. Insieme, "investigheranno" per capire da quale aereo sia caduto il blocco di ghiaccio ed accertare eventuali responsabilità.

LEGGI ANCHE: Ingegnere in pensione va a vivere in un aereo dismesso nella foresta: "Perché l'ho fatto"

Lascia un commento