"Sono un nutrizionista, mangio esattamente questa quantità di broccoli ogni giorno e dovresti farlo anche tu: i motivi"

Un nutrizionista, in rappresentanza di numerosi esperti del settore, afferma che mangiare broccoli potrebbe essere più importante di quanto si pensi. Ecco a quanto corrisponde una porzione di broccoli 'giusta' se si vuole essere in salute e magari perdere anche peso.

Matthew Lambert, esperto nutrizionista del WCRF (Fondo mondiale per la ricerca sul cancro), al MailOnline ha spiegato che frutta e verdura sono fondamentali per una dieta sana. Questi alimenti sono ricchi di vitamine, minerali e sostanze fitochimiche con proprietà antiossidanti che possono proteggere dalle malattie, incluso il cancro. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) - come molti già sapranno  - raccomanda di consumare almeno 400 grammi di frutta e verdura al giorno per ridurre il rischio di gravi problemi di salute.

Una mela, una banana o una pera rappresentano una porzione di frutta, mentre due kiwi o prugne costituiscono un'altra porzione, dipende ovviamente dal peso e dalla grandezza. Le verdure a foglia verde, come i broccoli, richiedono tuttavia una quantità molto più grande di quella che si potrebbe mai immaginare. Nello specifico, andrebbero assunte ben otto cimette di broccoli per ottenere il massimo beneficio, circa 80 grammi. Purtroppo, è sempre più diffusa la tendenza a non capire le dimensioni di una porzione di verdura. Ma come comportarsi con gli altri cibi?

nutrizionista

Nutrizionista della WCRF spiega: "Bisognerebbe mangiare almeno otto cimette di broccoli in una porzione di verdura" e sul resto dei cibi...

Lambert ha sottolineato che anche legumi e cereali integrali dovrebbero essere parte integrante della dieta quotidiana per prevenire il cancro e altre malattie. Le diete ricche di fibre possono aiutare a mantenere un peso sano e ridurre il rischio di tumori intestinali e malattie cardiovascolari. Il consiglio è quello di consumare almeno 30 grammi di fibre al giorno. Infatti, esse non solo favoriscono il transito intestinale ma anche la sensazione di sazietà, contribuendo a evitare eccessi calorici che spesso sfociano in dolciumi, salumi, carboidrati pesanti come il pane e la pasta.

Il nutrizionista ha poi concluso che le prove indicano chiaramente che una dieta ricca di frutta, verdura e fibre può proteggere dalla sovrappeso e obesità, riducendo così il rischio di sviluppare diversi tipi di tumore. In definitiva, incorporare una varietà di questi alimenti nella dieta quotidiana è una raccomandazione fondamentale per prevenire non solo i chili di troppo (che potrebbero essere solo 'estetici'), ma anche il cancro e diverse patologie cardiovascolari. Il tutto concentrandosi solo su una dieta non restrittiva e, piuttosto, salutare.

Insomma, aggiungere otto cimette di broccoli nella tua dieta quotidiana potrebbe essere un passo importante verso una vita più sana e più lunga. E tu lo farai o preferirai altro tipo di frutta e verdura? L'importante è continuare sempre ad assumere entrambe queste tipologie alimenti con la giusta dose!

LEGGI ANCHE: Beautiful, anticipazioni 13-18 maggio: una novità sconvolgente e spaventosa per Liam e Hope

Lascia un commento