Pasta di mezzanotte, la ricetta alternativa di Carmen Rose: "Perfetta anche a mezzogiorno"

Quante volte siete tornati affamati da una serata con gli amici, in discoteca o al bar, e avete deciso di prepararvi un piatto di pasta? Gli spaghetti con le cipolle di Tropea, le nocciole e il pecorino romano di Carmen Rose sono perfette come piatto per la mezzanotte…ma anche per il pranzo!

Ci siete passati tutti, siamo sicuri di ciò. Durante la vostra adolescenza, o ancora oggi: al termine di una serata trascorsa fuori con gli amici, magari in discoteca, o anche semplicemente in piazza o al bar, tornate a casa con un certo languorino. Il piatto perfetto da preparare, in questi casi, è sempre un piatto di pasta. Può non essere l’ideale per la linea o la salute ma, in alcuni casi, il cosiddetto ‘sgarro’ può essere fatto qualche volta, soprattutto quando si torna veramente affamati da una serata passata fuori.

Per un piatto di questo tipo, c’è bisogno di una ricetta veloce, considerato che, a un certo punto, dovremmo pur sempre andare a dormire. Tra i piatti solitamente preparati per queste occasioni, i più comuni sono sicuramente la pasta al sugo di pomodoro, o gli spaghetti aglio e olio. Carmen Rose, chef celebre sul web e sui social, ha proposto una ricetta alternativa. Questa ricetta prevede l’utilizzo delle cipolle di Tropea, ed è perfetta sia per la mezzanotte che, in realtà, anche per un comune pranzo, a mezzogiorno o più tardi. È una ricetta perfetta, perché è elaborata e gustosissima, ma è allo stesso tempo facile e veloce da realizzare.

Pasta di mezzanotte: la ricetta di Carmen Rose a base di spaghetti, cipolle di Tropea, nocciole e pecorino romano

Partiamo, come sempre, con gli ingredienti. Vi serviranno degli spaghettonidecidete voi le quantità, anche se a mezzanotte non vi conviene mangiarne troppitre cipolle di Tropea, delle nocciole, del timo, dell’olio extravergine d’oliva, del pecorino romano, del sale e del pepe. Prima di tutto, tagliate le cipolle a fettine. Fatele cuocere in padella, con dell’olio extravergine d’oliva e un po’ d’acqua. La fiamma deve essere media, perché dovranno dorare e bruciacchiare un po’. Mescolatele spesso, per non farle attaccare o bruciare troppo. Quando avranno preso colore, aggiungete un pizzico di sale e del pepe. Calate anche la pasta in acqua bollente, e continuate con la cottura.

fasi-preparazione-spaghetti-mezzanotte-mezzogiorno-pasta-cipolle-tropea-noci
Le fasi della preparazione della pasta di mezzanotte di Carmen Rose. (Fonte: Instagram - @carmen.rose).

Nel frattempo, tritate accuratamente le nocciole, con un coltello. Quando la pasta sarà al dente, mettetela nella padella con le cipolle, e terminate lì la cottura, aggiungendo un goccio di acqua di cottura. Terminata la cottura, spegnete il fuoco e grattugiate del pecorino romano, le nocciole tritate e il timo. Ora potete impiattare, aggiungendo anche dell’altro sughetto. Giorno o notte, come spiega Carmen Rose, questo piatto vi farà impazzire!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carmen Rose✨ (@carmen.rose)

LEGGI ANCHE>>>Spaghetti con gamberi rossi e burrata, Frafoodlove dimostra che pesce e formaggio sono perfetti insieme: la ricetta

Lascia un commento