Cliente paga e regala una scatola di cioccolatini alla cassiera: la sua reazione

Uno dei video più visti dell'ultima settimana vede un cliente regalare una scatola di cioccolatini alla cassiera di un supermercato. Come avrà reagito la giovane davanti a quel gesto di cortesia?

Che ci piaccia o meno, siamo già al 40% del completamento dell'anno 2024. Secondo alcune previsioni, quello corrente sarà l'anno dell'avvento definitivo dei supermercati senza cassieri. Molte delle aziende che operano nel settore, infatti, apriranno punti vendita senza personale in carne ed ossa, o comunque con un numero di dipendenti bassissimo (1-5). In Italia esistono già supermercati con casse automatiche, ma la sensazione è che più si andrà avanti, più aumenteranno di numero. E non parliamo solo di negozi dove ognuno fa la spesa e si reca a una cassa automatica. Esistono soluzioni ancora più sofisicate, tecnologiche e rapide.

Amazon Go, ad esempio, è un negozio dove, oltre ai cassieri, non ci sono nemmeno le casse. Come funziona? Un sistema di telecamere e sensori registra ogni singolo movimento del cliente. Una volta identificato e collegato al proprio account Amazon, l'acquirente prenderà i prodotti dagli scaffali ed uscirà senza passare per le casse. Il sistema glieli addebiterà sul suo account e preleverà i soldi dalla sua carta di credito collegata. Per molti può sembrare uno scenario futuristico, ma in alcuni paesi mondiali è già l'assoluta normalità e nel giro di pochi anni, salvo clamorose novità, lo diventerà anche in Italia. Quello del cassiere è un mestiere che scomparirà entro il 2030? Di sicuro il numero di impiegati nei supermercati non crescerà ma diminuirà di anno in anno.

Va al supermercato, paga una scatola di cioccolatini e la regala alla cassiera

Ci troviamo in Spagna, in punto vendita di 'Mercadona' (chiunque abbia vissuto in Spagna, anche pochi mesi, ci ha fatto la spesa almeno una volta). L'autore del video è un tiktoker venezuelano che si trovava in Spagna per realizzare alcuni video. Manu Plaza si è recato nel supermercato in questione per acquistare una semplice scatola di cioccolatini. Giunto alla cassa, ha chiesto alla cassiera se siano buoni e lei ha risposto affermativaemnte, aggiungendo di averli provati in prima persona. A quel punto, il tiktoker paga l'articolo con la carta. Subito dopo, anziché uscire, dice: "Prendila tu, amore, e buona giornata". A quel punto, si dirige a passo svelto verso l'uscita, lasciando la cassiera interdetta per qualche istante. Ecco la sua reazione:

@elmanuplaza

Alegramos el dia de alguien hoy❤️ #camaraoculta #experimentosocial

♬ sonido original - MANU PLAZA

Come si può vedere, la giovane ha proseguito la giornata lavorativa con un sorriso stampato sul viso. Il gesto di gentilezza di uno sconosciuto (che probabilmente non rivedrà mai più) le ha sicuramente fatto del bene. Nei commenti, qualcuno fa notare che quel gesto di gentilezza può causare problemi con i superiori alla cassiera, perché chi fa questo lavoro non è tenuto ad accettare regali dai clienti. Nei commenti, è intervenuto un utente che sostiene di essere un suo amico. A chi gli ha chiesto se l'amica sia stata sanzionata da Mercadona, ha risposto: "E perché avrebbe dovuto?". Inevitabili le domande sul suo profilo Instagram, ma la risposta dell'utente è stata secca: "Non ha Instagram ed è fidanzata".

La cassiera di 'Mercadona' è imbarazzata ma felice per aver ricevuto dei cioccolatini in regalo da un cliente.
La cassiera di 'Mercadona' è imbarazzata ma felice per aver ricevuto dei cioccolatini in regalo da un cliente.

LEGGI ANCHE: "Lavoro come cassiera al supermercato, ho sposato un cliente ossessionato da me: vi spiego perché"

Lascia un commento