L'Acchiappatalenti, Selvaggia Lucarelli senza peli sulla lingua sullo show di Milly Carlucci: "Una cosa la voglio dire"

Nel vasto universo dei programmi televisivi italiani, poche cose sono più apprezzate e seguite del genere dei talent show e L'Acchiappatalenti non fa eccezione. L'idea di dare spazio e visibilità a talenti emergenti, di scoprire nuove stelle nel firmamento dell'arte e dell'intrattenimento, ha sempre affascinato il pubblico e stimolato la curiosità degli spettatori di tutte le età. Ma cosa pensa Selvaggia Lucarelli del nuovo format di Milly Carlucci? Ecco le parole franche della giornalista su Twitter/X.

Pochi giorni fa è andata in onda la prima puntata de "L'Acchiappatalenti", il nuovo talent show di Rai 1 che promette di portare una ventata di freschezza e originalità nel panorama televisivo italiano. Con Milly Carlucci alla conduzione, il programma si propone di offrire una piattaforma per i talenti emergenti, dando loro la possibilità di esibirsi davanti a una giuria esperta e competente. Ma cosa rende il format diverso dagli altri programmi simili che lo hanno preceduto? La risposta sta nei talent scout e nella giuria che compongono il cast.

Da Francesco Paolantoni a Teo Mammucari, da Mara Maionchi a Sabrina Salerno e Wanda Nara, i talent scout sono personalità di spicco nel mondo dell'intrattenimento italiano, ognuno con le proprie esperienze e conoscenze da mettere al servizio dei giovani talenti. D'altra parte, la giuria composta da Flavio Insinna, Francesco Facchinetti e Simona Ventura porta una combinazione unica di competenza artistica, esperienza sul campo e discernimento critico, garantendo che solo i migliori emergenti siano selezionati per avanzare nelle varie fasi del programma. Ma com'è stato accolto lo show dal pubblico?

L'Acchiappatalenti, Selvaggia Lucarelli a ruota libera: "Wanda Nara un gatto che guarda un oblò, Sabrina Salerno non sa neanche aprire un pennarello"

Nonostante le promesse di innovazione e originalità, dopo la prima puntata, il programma ha incontrato un certo scetticismo da parte di alcuni critici televisivi e degli spettatori più esigenti. Alcuni di loro hanno accusato la trasmissione di essere una semplice "copia" di format televisivi precedenti, mancando di quella freschezza e originalità che ci si aspetta da un nuovo show. Tra coloro che hanno espresso le proprie opinioni c'è anche Selvaggia Lucarelli, nota critica televisiva e giornalista, ma anche volto storico di "Ballando con le Stelle".

L'Acchiappatalenti
Fonte: Twitter/X Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli, attraverso un tweet, ha condiviso la sua opinione sul programma: "Non ho mai scritto nulla per esempio del Cantante Mascherato ma questa volta una cosa la voglio dire". La giornalista ha riconosciuto il 17% di share ottenuto come un risultato notevole, evidenziando che a volte nemmeno "Ballando con le Stelle" è andato così bene. Inoltre, non ha mancato di lanciare una frecciatina ad altre trasmissioni Rai ben più costose e 'fallimentari'. Certo, a parer suo, ci sono stati alcuni momenti della prima serata de L'Acchiappatalenti che non hanno convinto pienamente il pubblico, come la performance di alcuni concorrenti oltre a "Wanda Nara che guardava tutto con lo stupore del gatto che guarda l’oblò della lavatrice e a Sabrina Salerno che non era in grado di aprire un pennarello".

LEGGI ANCHE: Veneto, mostra lo scontrino dell'economico (ma eccellente) pranzo in trattoria a Colà di Lazise: "Porzioni anche troppo abbondanti!"

Lascia un commento