"Il mio capo non voleva darmi le ferie, perciò ho mandato a lavoro la mia sorella gemella", com'è finita

Una tiktoker ha dichiarato che il suo capo non le ha concesso le ferie e, per questo, lei ha mandato a lavoro la sorella gemella. Come sarà andata a finire? I superiori si saranno accorti dell'anomalia?

Avere una persona (quasi) identica a sé stessi a volte può essere un vantaggio. Esistono casi documentati di persone che hanno mandato i propri gemelli a sostenere esami universitari o di altra natura. C'è perfino chi ha commissionato al proprio fratello o sorella di andare a un appuntamento romantico. Insomma, nella storia del genere umano episodi di sostituzione del genere sono successi più e più volte. Uno degli ultimi in ordine cronologico vede come protagoniste due sorelle canadesi molto seguite su TikTok, Ari e Noe Chance e non riguarda un esame ma una giornata lavorativa.

Una delle due - non è chiaro se Ari o Noe - ha ricevuto un secco "no" alla richiesta di ferie in un determinato weekend. Volendo comunque prendere l'aereo e partire per una breve vacanza, la giovane ha tentato il tutto per tutto. In un venerdì come altri, infatti, ha mandato sua sorella a lavorare al posto suo. Quando si dice che alcune persone, pur di avere 15 minuti di fama sui social sono disposte a tutto, c'è da crederci. Le sorelle hanno avuto la brillantissima idea di pubblicare un video sul loro profilo TikTok in cui, il giorno prima, annunciavano pubblicamente la singolare iniziativa.

Manda la sorella gemella a lavoro per andare in ferie, il capo le scopre

In un altro video, infatti, una delle sorelle annuncia: "Il mio capo ha visto il video in cui annunciavo che mia sorella sarebbe andata a lavorare al posto mio". Come prevedibile, il dirigente ha reagito male. In un "richiamo ufficiale" postato nel video TikTok, l'ha criticata duramente, usando queste parole: "Sia chiaro: la decisione di farti sostituire da tua sorella dopo il rifiuto di concederti dei giorni di ferie è assolutamente inaccettabile. È uno schiaffo in faccia sia ai tuoi colleghi che rispettano le direttive aziendali che all'azienda stessa, che si fida di te e ti dà delle responsabilità. Non dovrei nemmeno ricordarti che al lavoro e fuori bisogna tenere una condotta professionale. La violazione del protocollo è scioccante e non sarà tollerata".

A sinistra il video originale della gemella che sostituisce la sorella al lavoro, a destra la mail ricevuta dal capo.
A sinistra il video originale della gemella che sostituisce la sorella al lavoro, a destra la mail ricevuta dal capo.

John - questo il nome del manager - ha anche chiesto alla dipendente una "immediata spiegazione" circa il suo comportamento e una "proposta concreta" per rimediare al grave errore. L'uomo chiude l'e-mail con "saluti delusi" e un ultimo avvertimento: "Ulteriori violazioni del codice di condotta avranno gravi conseguenze, comprese potenziali azioni disciplinari". Nei commenti, molti chiedono aggiornamenti sul caso (che, oggi mercoledì 15 maggio, non ci sono) e altri si domandano come abbia fatto a scampare il licenziamento immediato. Altri hanno perfino dubitato della veridicità della storia, che però sembra autentica.

@chance_twins

WE MESSED UP 🥲🥲🥲🥲 @Chance Twins #fyp #twins #boss #work #greenscreen

♬ I Can Do It With a Broken Heart - Taylor Swift

LEGGI ANCHE: Gemelle siamesi di 23 anni rivelano le domande più frequenti (e imbarazzanti) che ricevono

Lascia un commento