"Sono andato in una crociera solo per naturisti: c'è molta libertà, ma una cosa è assolutamente vietata"

Quando si pensa a una crociera, probabilmente vengono in mente immagini di lusso, relax e avventura. Tuttavia, esistono viaggi che offrono un'esperienza completamente diversa, come quelli organizzate da Bare Necessities, una compagnia con sede in Texas specializzata in navigazioni per naturisti. Questa azienda accoglie regolarmente oltre 2.000 persone che scelgono di spostarsi senza vestiti, partendo da Miami verso destinazioni esotiche come il Messico e l'Honduras.

Un passeggero di 67 anni, di recente tornato da una crociera naturista di sette giorni partita da Tampa, in Florida, ha condiviso la sua esperienza su Reddit, rivelando le particolari regole di comportamento a bordo di questi viaggi. Secondo lui, la vita in tale contesto non è semplice come potrebbe sembrare; ci sono norme precise da seguire per garantire il rispetto e il comfort di tutti i partecipanti. In particolare, una cosa è assolutamente vietata: ecco di che si tratta.

Una delle prime cose che il passeggero ha notato è che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il personale della nave è sempre vestito. Questa distinzione tra staff e ospiti è fondamentale per mantenere un ambiente professionale e rispettoso. Altra particolarità da tenere a mente è che, nonostante si tratti di una crociera diversa dalle solite, non si assiste a comportamenti 'sconvenienti' in pubblico. L'uomo ha anche spiegato che la maggior parte delle persone nel suo viaggio erano di età avanzata e non sempre attraenti secondo gli standard comuni. Tuttavia, ciò che accomuna tutti i partecipanti è la sensazione di libertà e benessere dall'essere privi di abiti. Camminare così su alcune delle spiagge più belle del mondo è un’esperienza straordinaria.

Parte per una crociera naturista ed elenca una regola fondamentale da rispettare

Uno degli aspetti più interessanti riguarda l'uso dei dispositivi elettronici. Il passeggero ha osservato che quasi nessuno portava il cellulare fuori dalla propria cabina, e che c’erano molti cartelli che ricordavano le regole in merito alla fotografia. Il rispetto della privacy è una priorità assoluta, e il personale della compagnia di crociera è incaricato di far rispettare queste norme. L'uomo ha dichiarato di sentirsi molto più sicuro sulla nave rispetto a quanto non si senta sulla spiaggia, proprio grazie a queste rigide regole.

crociera
Fonte: Instagram @cruisebare

L'ultima grande regola - che è poi un vero e proprio divieto assoluto, riguarda l'igiene. Gli ospiti devono sempre sedersi su un asciugamano quando utilizzano spazi pubblici, come sedie o panche. Questo semplice gesto è essenziale per mantenere un ambiente pulito e rispettoso per tutti. In sintesi, la crociera è stata descritta come un'esperienza incredibilmente positiva. Il clima era perfetto e c’erano molte attività divertenti da fare come visitare spiagge, resort, ballare e frequentare bar. Insomma, l'importante è tenere a mente poche e semplici norme di convivenza civile.

LEGGI ANCHE: Stasera in tv un film con l'iconico Harrison Ford: candidato a due prestigiosi premi americani

Lascia un commento