"Ero al primo appuntamento con un uomo: a fine pasto ha leccato il mio piatto, ma la parte peggiore è un'altra"

Una giovane donna ha raccontato del suo primo appuntamento disastroso, fatto di leccate al piatto, critiche ingiuste e comportamenti che sono l'esatto opposto del galeteo. L'autrice del video è sicura che sia stato l'appuntamento "peggiore della sua vita".

Le cosiddette app di dating aiutano giovani e meno giovani a conoscere potenziali partner senza uscire di casa. Se molti, grazie ad esse, hanno trovato il proprio partner di vita, c'è anche chi ha avuto esperienze terribili. A questa categoria appartiene Stacey, tiktoker registrata come @sober.hag. Per fortuna, non le è successo nulla di grave che le abbia fatto temere per la sua incolumità. Al contempo, però, dire che i comportamenti dell'uomo con cui è stata a cena l'abbiano spiazzata è riduttivo. I fatti: Stacey ha fatto 'match' con un uomo "molto attraente" originario dell'Est Europa (non specifica di quale nazione) che si trovava negli Stati Uniti.

"Dalle foto sembrava perfetto, l'uomo dei sogni", premette. Poi fa un'altra precisazione importante: "È successo nel 2022, ne parlo oggi per la prima volta. All'epoca avevo una forte dipendenza alcolica, non era un periodo felice per me". Non a caso, da oltre un anno, la giovane è completamente sobria, come indica il suo username (sober.hag). Il primo appuntamento è preceduto da una telefonata, occorsa circa 24 ore prima della cena. "Mi ha chiamato chiedendomi quali fossero i miei brand di abbigliamento preferiti. Io gli ho risposto che non spendo soldi per queste cose e nel guardaroba ho solo abiti di fast fashion. Lui non sembrava contento". Il giorno dopo, poche ore prima della cena, l'uomo la chiama di nuovo al telefono: "Ha provato a convincermi ad andare a casa di un suo amico, ho detto di no e alla fine ci siamo visti al ristorante come concordato".

Il primo appuntamento da incubo, tra leccate al piatto e domande inopportune

"La prima domanda che mi ha fatto è stata: 'Quanto guadagnano ogni anno i tuoi genitori?'. Subito dopo mi ha chiesto che lavoro facessi io". Stacey all'epoca insegnava in un asilo, ma "era alla ricerca di qualcosa che pagasse meglio". L'uomo - incredibile ma vero - le ha risposto: "È un lavoro facile quello dell'insegnante, non dovrebbe essere pagato molto. Può farlo chiunque". Alla fine della portata principale: "Lui ha afferrato il suo piatto e ha leccato le briciole. Poi ha allungato la mano, preso il mio e fatto lo stesso". Non è finita qui: "Ha continuato a criticarmi, dicendo che era il momento di avere figli, dato che avevo 25 anni all'epoca e stava iniziando ad essere tardi". A fine pasto, però, è arrivata la proverbiale goccia che ha fatto traboccare il vaso.

La giovane ha raccontato il primo appuntamento da incubo, il peggiore della sua vita.
La giovane ha raccontato il primo appuntamento da incubo, il peggiore della sua vita.

"Ha preso il piattino con la maionese e l'ha leccato tutto, poi ha ordinato un latte d'avena con panna, l'ha bevuto e si è sporcato la barba con la panna, senza pulirla". La parte finale: "Volevo tornare a casa, gli ho detto che avrei voluto la finale del Super Bowl. Mi ha accompagnata alla stazione della metropolitana. Pensavo volesse abbracciarmi, invece mi ha dato un bacio alla francese, durato sei o sette secondi. Sentivo l'odore della maionese. Io odio la maionese. L'ultima cosa che ha fatto è stato dirmi di chiamarlo il giorno dopo". Come prevedibile, i commenti di TikTok sono tutti increduli. C'è chi si chiede come abbia fatto a resistere per così tanto tempo e chi ha fatto notare come l'appuntamento sia andato peggiorando di minuto in minuto.

@sober.hag

Replying to @m #greenscreen #bumble #dating #datingapp #firstdate #datenight #storytime #datingtips #datingadvice #sanfrancisco #sf #relationships #notallmen #yesallwomen #feminist #feminism #datinghorrorstory #firstdate #fypシ゚viral #forupage #fylpシviralシ #abcxyzdt

♬ original sound - ʎǝɔɐʇS

LEGGI ANCHE: "Ero al primo appuntamento con una ragazza al cinema, a un certo punto mi sono alzato e l'ho lasciata lì", il motivo

Lascia un commento