Ascolti tv, tra Claudio Gioè e Vladimir Luxuria c'è un solo vincitore: i dati Rai contro Mediaset parlano chiaro

La rilevazione degli ascolti tv è un elemento cruciale per il panorama mediatico italiano. Questo strumento non solo misura il successo dei programmi televisivi, ma influisce anche sulla pubblicità, sulle decisioni editoriali e sulla percezione del pubblico. Per i grandi gruppi televisivi come Rai e Mediaset, i dati d'ascolto sono fondamentali per orientare le loro strategie e mantenere competitività sul mercato. Ma chi ha vinto ieri, domenica 19 maggio tra Claudio Gioè con Makari 2 e Vladimir Luxuria con L'Isola dei Famosi?

Nella serata di ieri, domenica 19 maggio 2024, Rai e Mediaset si sono sfidate così: su Rai 1 è andata in onda una replica della seconda stagione di "Makari" con Claudio Gioè, mentre su Canale 5 è stata trasmessa una nuova puntata de "L'Isola dei Famosi". Le due reti principali hanno puntato su contenuti molto diversi, cercando di attirare pubblici specifici. Ma quale delle ammiraglie è riuscita ad accaparrarsi la vittoria? Il reality show ambientato in Honduras sarà riuscito nel suo intento di avvicinare un pubblico maggiore con il cambio di collocazione in palinsesto?

Secondo i dati di ascolto, Rai 1 ha avuto la meglio con la replica di "Makari 2", che ha totalizzato 2.348.000 spettatori raggiungendo uno share del 14.7%. La storia avvincente e l'ambientazione suggestiva della Sicilia hanno confermato il fascino del detective Saverio Lamanna, interpretato magistralmente da Claudio Gioè. Dall'altra parte, "L'Isola dei Famosi" su Canale 5 ha ottenuto solo 1.972.000 spettatori pari al 16.2% di share. Il reality show condotto da Vladimir Luxuria non riesce a superare, in ascolti (lo share dipende anche dalla durata della trasmissione), la fiction di Rai 1, confermando la difficoltà di competere contro produzioni narrative di alta qualità.

Ascolti tv
Vladimir Luxuria all'Isola dei Famosi

Ascolti tv, tutti i dati della serata di domenica 19 maggio 2024: come cambia il risultato senza Che Tempo che Fa

Non solo Rai 1 e Canale 5 hanno combattuto per l'attenzione del pubblico, ora che "Che tempo che fa" di Fabio Fazio ha chiuso la stagione. Anche le altre emittenti hanno proposto una variegata offerta di programmi, cercando di ritagliarsi uno spazio nel palinsesto serale. Su Rai 2, il nuovo appuntamento con la serie "911" ha registrato 746.000 spettatori con uno share del 4%. La saga americana continua a essere seguita da un pubblico affezionato, grazie alle sue storie coinvolgenti e alle intense situazioni di emergenza.

Rai 3 ha trasmesso una nuova puntata di "Report" con Sigfrido Ranucci. Le inchieste giornalistiche del programma hanno attirato 1.782.000 spettatori con il 10.2%. Lo show si conferma come una delle trasmissioni di punta del servizio pubblico, capace di offrire un'analisi approfondita e critica delle tematiche d'attualità. Italia 1 ha proposto il film d'azione "Jack Ryan - L'Iniziazione", che ha catturato l'attenzione di 1.094.000 spettatori con uno share del 6.8%. Nonostante una concorrenza agguerrita, la pellicola ha trovato il suo pubblico tra gli amanti del genere action. Infine, su Rete 4, il programma "Zona Bianca" ha avuto 598.000 spettatori con il 4.5% di share. La trasmissione di approfondimento continua a offrire dibattiti e interviste su temi politici e sociali di grande rilevanza.

LEGGI ANCHE: Stasera in tv un capolavoro della storia del cinema: è il film che ha vinto più Oscar in assoluto!

Lascia un commento