Ascolti Tv 21 maggio, delusione Marconi e Rai 1: i numeri della sfida contro Il Volo sono chiari

Sfida tra seconde puntate, quella di ieri: chi avrà vinto la gara degli ascolti tv, tra la seconda e ultima puntata di Marconi - L'uomo che ha connesso il mondo e Il Volo - Tutti per uno? Scopriamolo insieme!

Il secondo giorno della settimana ha visto sfidarsi, in prima serata, due 'seconde puntate'. O meglio, tre. Nella prima serata di ieri, martedì 21 maggio 2024, si sono scontrate, infatti la seconda e ultima puntata della miniserie Marconi - L'uomo che ha connesso il mondo, la seconda puntata de Il Volo - Tutti per uno e la seconda puntata di Donne sull'orlo di una crisi di nervi. L'esordio del nuovo show condotto da Piero Chiambretti su Rai 3 non era stato eclatante, mentre la prima puntata dello show evento del trio di cantanti italiani aveva vinto la sfida degli ascolti tv, anche se limitatamente allo share ottenuto.

Per la prima puntata della miniserie con Stefano Accorsi, andata in onda l'altro ieri sera, invece, era stato un autentico successo: con più di tre milioni di telespettatori, e più del 19% di share, infatti, la miniserie su Guglielmo Marconi ha vinto la sfida degli ascolti tv, sia per quanto riguarda lo share, che per quanto riguarda il numero di telespettatori. Tra i tre contendenti, dunque, il favorito sembra essere proprio il telefilm con Stefano Accorsi, soprattutto perché la puntata di ieri sera è stata l'ultima. Ma sarà davvero così? Scopriamo quanti telespettatori hanno seguito i programmi trasmessi, nella prima serata di ieri, sui primi nove canali televisivi, nonché lo share ottenuto.

Ascolti Tv, i numeri della sfida del 21 maggio: ecco i dettagli sulla prima serata

Su Rai 1, la seconda e ultima puntata di Marconi - L'uomo che ha connesso il mondo ha conquistato uno share del 15,7%, appassionando 2.803.000 telespettatori. Abbiamo, poi, Rai 2, che, con Un uomo sopra la legge, ha interessato 953.000 spettatori, registrando il 5% di share. Su Rai 3, invece, la seconda puntata di Donne sull'orlo di una crisi di nervi ha divertito 481.000 telespettatori, conquistando uno share del 2,8%.

ascolti-tv-piero-chiambretti-volo-accorsi
Piero Chiambretti conduce Donne sull'orlo di una crisi di nervi su Rai 3.

C'è, poi, Rete 4, che con È sempre Cartabianca ha tenuto incollati al piccolo schermo 703.000 spettatori, registrando il 4,9% di share. La seconda puntata de Il Volo - Tutti per uno, in onda su Canale 5, è stata, invece, la scelta di 2.600.000 spettatori, e ha conquistato uno share del 18,1%. Su Italia 1, la nuova puntata de Le Iene ha raggiunto il 10,7% di share, e ha appassionato 1.572.000 telespettatori.

Per quanto riguarda La7, il programma DiMartedì ha interessato 1.372.000 spettatori, conquistando uno share dell'8,4%. Su Tv8, Celebrity Chef di Alessandro Borghese ha interessato 294.000 fan, raggiungendo l'1,5% di share. Infine, sul Nove, La vera storia della Uno Bianca ha ottenuto uno share del 2,1%, appassionando 342.000 telespettatori.

L'esito della sfida

Alla fine, l'esito della sfida è stato incerto. La seconda e ultima puntata della fiction di Rai 1 è stata, infatti, seguita da un numero maggiore di telespettatori, rispetto allo show de Il Volo, ma quest'ultimo ha vinto la sfida dello share. Il dettaglio che, però, si fa notare, è il calo della fiction che vede protagonista Stefano Accorsi, rispetto a lunedì sera. Se, infatti, la prima serata del 20 maggio ha visto trionfare la fiction di Rai 1, con più di 3 milioni di telespettatori, e il 19,42%, si è registrato un calo notevole per la prima serata di ieri. Anche la seconda puntata dello show de Il Volo ha avuto un leggero calo di share, rispetto alla prima, ma non così netto come la fiction di Rai 1. Inoltre, il numero di telespettatori dello show di Canale 5 è rimasto, praticamente, lo stesso. Calo per lo show di Chiambretti, che non ha raggiunto nemmeno 500.000 telespettatori.

LEGGI ANCHE>>>Da Vicino Nessuno è Normale, bufera sullo show di Cattelan: "Incredibile come scarseggino le idee! È la brutta copia di..."

Lascia un commento