Bridgerton, con chi si sposa Eloise? Clamoroso spoiler: il marito è già apparso nella serie Netflix!

"Bridgerton", la serie Netflix ambientata nell'epoca della reggenza britannica, ha catturato l'attenzione di milioni di spettatori in tutto il mondo. Il merito è la sua miscela di romanticismo, dramma e splendore visivo. Tra i vari personaggi che popolano questa intrigante saga, uno spicca per la sua unicità e forza d'animo. Si tratta di Eloise, la quinta figlia della famiglia protagonista. Ma con chi convolerà a nozze?

Eloise è stata sin dall'inizio un personaggio che si è distinto per la sua personalità indipendente e ribelle. Contrariamente alle convenzioni dell'epoca e ai desideri della sua famiglia, la giovane non è mai stata interessata a sposarsi o a seguire il percorso tradizionale riservato alle donne della sua epoca. La sua sete di conoscenza, il suo spirito critico e il suo desiderio di libertà l'hanno resa un personaggio amato e ammirato dal pubblico. Tuttavia, per coloro che hanno letto i libri di Julia Quinn, da cui la serie è tratta, sanno che anche lei, nonostante la sua resistenza iniziale, cederà all'amore. Ma con chi si sposa?

Ebbene, il futuro marito di Eloise nei libri è un personaggio che è già apparso nella serie Netflix: Sir Phillip Crane. Quest'ultimo è stato introdotto nella prima stagione come il marito di Marina, donna che sposa dopo la morte del fratello George Crane durante la guerra. Infatti Marina è incinta del figlio di George e l'uomo deve riparare al 'danno' del congiunto, prendendola in moglie. Phillip riappare nella seconda stagione quando i Bridgerton sono in campagna, e Colin va a trovare la Thompson, ricordando i sentimenti che provava per lei prima di essere ingannato.

Bridgerton
Sir Phillip Crane, futuro marito di Eloise in Bridgerton

Bridgerton, Eloise sposa proprio lui: l'avreste mai detto?

Nella terza stagione di "Bridgerton", non c'è ancora traccia di Sir Phillip Crane, ma il pubblico dovrà aspettare la seconda parte per vedere se farà la sua comparsa. Tuttavia, i protagonisti di questa stagione sono Penelope e Colin, quindi ci sarà tempo per esplorare ulteriormente il destino di Eloise. Un elemento intrigante della serie è stata l'introduzione di Theo Sharpe nella seconda stagione. Quest'ultimo, un assistente di tipografia, è un personaggio inesistente nei libri di Julia Quinn, ma ha svolto un ruolo significativo nella trama della sorella di Daphne.

Tra Eloise e Theo è nata una connessione speciale, che però si è conclusa dopo una discussione. La decisione di inserire questo personaggio nella serie ha sollevato molte domande tra i fan, specialmente perché sembra che non apparirà nella terza stagione, nemmeno nella seconda parte. Allora perché inserirlo? Forse, la sua presenza ha offerto un'opportunità per esplorare ulteriormente il carattere della giovane Bridgerton, mettendo in evidenza il suo desiderio di indipendenza e il suo rifiuto delle norme sociali. La relazione con lui ha mostrato una dimensione più profonda e vulnerabile della ragazza, preparandola forse per il suo futuro incontro con Sir Phillip Crane.

LEGGI ANCHE: Amici 23, clamoroso scoop sulla coppia di allievi: "È finita tra di loro"

Lascia un commento