"Sono un toelettatore professionista: non prenderei mai e poi mai queste 5 razze di cane"

Un toelettatore professionista ha dichiarato che ci sono cinque razze di cane che "non prenderebbe mai". La donna, che conosce ogni giorno con cani differenti, sostiene che alcuni di questi sono "ingestibili" e lei non vuole averci a che fare al di fuori del lavoro.

Gli italiani amano i cani. In Europa siamo nella top 3 per numero di cani in rapporto alla popolazione. Secondo alcune classifiche, quello preferito dagli italiani è il... pastore tedesco! Nella top 10 troviamo anche Labrador, Golden Retriever, Cocker e Jack Russell, tra gli altri. Una donna che con i cani ci lavora ha parlato di quelli che lei, personalmente, non prenderebbe mai, pur essendo un amante di questi animali per ovvi motivi. Sul suo account TikTok @theheartofraw ha elencato le 5 razze che per lei sono off-limits. Al primo posto ci sono i Cockapoo o qualsiasi tipo di Doodle.

Per chi non lo sapesse, i 'Doodle' sono quelle razze nate dall'incrocio tra barboncini e altri cani. Un esempio è il Goldendoodle, cane che ha le dimensioni di un Golden Retriever ma il mantello 'riccio' di un barboncino. Altre razze "no" per l'esperta sono quelle "brachicefale", che in termini molto semplici sono le razze con le mascelle più corte del normale, come i carlini o i bulldog. "Hanno spesso problemi respiratori, ai denti e agli occhi. Io vivo in Olanda e da me alcune razze brachicefale sono illegali. Cammino moltissimo con i miei cani, se hanno problemi di respirazione e si affaticano facilmente, non fanno per me".

Le 5 razze di cane che un toelettatore professionista "non prenderebbe mai"

Nella lista compiono anche i Cavalier king Charles spaniel: "Loro mi piacciono, sono belli, sono tranquilli ma hanno un sacco di problemi di salute: la cataratta, infezioni alle orecchie e problemi alla valvola mitrale del cuore". Al quarto posto delle razze che Laura non prenderebbe mai ci sono gli Shar Pei: "Sono cani aggressivi, spesso nervosi e si ammalano facilmente, soprattutto alla pelle". Ultima razza che per la toelettatrice è un grande "no" è il West Highland White Terrier, che molti chiamano semplicemente Westie. "Sono quelli che mi mordono più spesso quando li lavo e quando faccio la toelettatura".

Tra le 5 razze di cane che il toelettatore sconsiglia, ci sono queste due.
Tra le 5 razze di cane che il toelettatore sconsiglia, ci sono queste due.

Il video, come prevedibile, è stato divisivo. Non tutti si sono detti d'accordo con il suo punto di vista. "I Westie sono cani adorabili, hanno un caratterino forte ma non sono aggressivi. Il mio è dolcissimo", è un commento che ha ricevuto alcune decine di 'Mi piace'. Anche altri utenti hanno smentito le sue tesi: "Ho un carlino e camminiamo per ore e ore al giorno, non hanno mai problemi di respirazione". E ancora: "Ho un Cockapoo ed è il cane più tranquillo di sempre". Chiaramente ognuno difende il proprio cane, ma una persona che ha a che fare tutti i giorni con questi animali sa di quello che parla.

LEGGI ANCHE: "Sono un dog sitter: non prenderei mai questa razza di cane, è ingestibile"

Lascia un commento