"Cercavo l'amore online, ma ho perso i risparmi di una vita", il racconto di una madre single

Una madre single, con tre figli a carico, ha perso i risparmi di una vita per colpa di un uomo conosciuto online, tramite una nota app di dating. La 42enne ha raccontato come il soggetto in questione l'abbia ingannata, fino a portarle via alcune migliaia di euro.

Natalie Foster è una madre single 42enne, che sostiene di aver "perso tutti i suoi risparmi" a seguito di una sofisticata truffa. I fatti. La 42enne residente a Windsford, città nella contea inglese del Cheshire, alcuni mesi fa ha scaricato Tinder, una delle app più usate al mondo per incontri casuali e (più raramente) relazioni serie. Qui ha fatto 'Match' con un uomo, che lei ha sempre chiamato James. "Dalle foto sembrava un uomo di bell'aspetto, aveva dei bei cani, era molto diretto quando parlava con me. Non ero più abituata a ricevere tutti questi complimenti". Ben presto, però, James ha iniziato a parlare di altro.

"Dopo una settimana di conoscenza, mi ha detto che un suo zio aveva fatto fortuna grazie a un investimento in criptovalute. Non sono una che scommette, ma mi ha convinto". Essendo un manipolatore professionista, ha curato ogni singola mossa. "Come primo investimento, mi ha fatto caricare 385€ su una piattaforma. Ho notato che il profitto era di 100€. Ne ho investiti altri 125 e guadagnati 120. Qualche giorno più tardi mi ha detto che era in arrivo una crescita enorme delle nostre azioni e mi ha fatto investire altri 2600$". E ancora: "Lo zio che era diventato milionario mi ha suggerito di investire ancora, perché c'era la possibilità di fare un profitto dell'800%".

La donna che ha perso i risparmi di una vita per colpa di un uomo conosciuto online

"A quel punto ho preso tutti i soldi che avevo da parte e li ho trasferiti sul conto dell'app di crypto che mi ha fatto scaricare lui: erano altri 4500$". Dopo quella sera, 'James' l'ha inserita in un gruppo Whatsapp con il presunto zio e un altro amico. "Mi hanno detto che avevamo guadagnato 86.000$. Sono andata sull'app ed era così. Il giorno dopo ho rincontrollato e c'era scritto 0. Ho contattato l'assistenza clienti, che mi ha detto che dovevo versare loro il 20% di 25.000$ per un trasferimento fatto presso una banca di New York". Tutti questi eventi l'hanno fatta insospettire: "Ho parlato con il mio ex marito, che mi ha detto che ero stata vittima di una truffa".

Natalie cercava l'uomo della sua vita, ma ha incontrato un truffatore che le ha portato via i risparmi di una vita.
Natalie cercava l'uomo della sua vita, ma ha incontrato un truffatore che le ha portato via i risparmi di una vita.

Natalie si è resa conto di aver perso 6.000 sterline, tutti i suoi risparmi in quel momento. "Ho scritto a James, l'ho insultato per avermi truffato e lui mi ha augurato di fare una brutta fine". L'uomo è sparito da Tinder e i due non si sono mai più sentiti. "C'erano troppi segnali di pericolo. Diceva di essere tedesco, ma non aveva nessun accento. Sbagliava i nomi dei cani, che erano chiaramente foto scaricate dal web". Natalie è devastata: "Quei soldi erano tutto ciò che avevo. Non lavoro, incasso un assegno di mantenimento e dei sussidi statali. Le 6000 sterline che ho perso erano di mio nonno. Mi sento stupida". L'unica speranza l'ha riposta in un esperto in truffe che l'ha contattata dopo aver letto della sua storia e che si è detto "fiducioso" di poter recuperare il denaro.

LEGGI ANCHE: Prenota un Airbnb con "vista mare", quando entra nell'appartamento scopre la 'truffa'

Lascia un commento