"Abbiamo trasformato un capannone del nostro giardino in un Airbnb e io ho lasciato il mio lavoro per fare l'host"

Una coppia ha trasformato un capannone presente nel loro giardino, precedentemente utilizzato come garage, in un Airbnb. Da oggi, i due hanno un'entrata extra a fine mese che permette loro di togliersi qualche sfizio in più.

Negli ultimi dieci anni, sempre più persone hanno trasformato immobili di proprietà in bed and breakfast o case vacanza. Questo ha reso possibile una crescita turistica senza precedenti nel nuovo Millennio in Italia e in tante altre nazioni, soprattutto europee. Un fenomeno di tale portata non poteva non avere alcune conseguenze negative. In Italia sono aumentate anche le truffe e il numero dei cosiddetti "bed and breakfast fantasma", ovvero quelli non registrati presso il comune di appartenenza e che non pagano le tasse. Altri non commettono truffe ma optano per soluzioni sui generis.

Genevieve e Duston sono una coppia che vive a Portland, la città più famosa dello stato americano dell'Oregon. I due possedevano un capannone nel loro giardino, che era sostanzialmente inutilizzato. Essendo piuttosto spazioso, la coppia ha pensato bene di spendere alcune migliaia di dollari per ristrutturarlo e renderlo un mini appartamento. "Noi l'abbiamo usato come garage, ma chi c'era prima di noi l'ha usato come rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale - ha spiegato Genevieve - e quando abbiamo capito che la gente ci viveva, abbiamo deciso di convertirlo in un Airbnb".

Trasformano un capannone del giardino in Airbnb

La casa ha un unico ambiente, con cucina e stanza da letto separate da pochi centimetri. Soltanto il bagno è una stanza a sé. Nella stanza grande c'è un mini bar e un bancone dove preparare la colazione. Genevieve ha dichiarato: "Ha tutto quello che ti serve e niente di quello che non ti serve. Noi esseri umani non abbiamo bisogno di molto per vivere comodamente".

Il capannone trasformato in Airbnb ha un ingresso con cucinetta e angolo bar. Credits: Tiny House Expedition - youtube.com
Il capannone trasformato in Airbnb ha un ingresso con cucinetta e angolo bar. Credits: Tiny House Expedition - youtube.com

Genevieve ha lasciato il suo lavoro ed è diventata host a tempo pieno, un lavoro che le permette anche di trascorrere più tempo con suo figlio. Un dettaglio molto apprezzato della casa è che ci sono galline e polli all'esterno. Molti ospiti raccolgono le uova fresca al mattino e spesso ci preparano la colazione.

Il capannone trasformato in Airbnb ha un solo letto matrimoniale. Credits: Tiny House Expedition - youtube.com
Il capannone trasformato in Airbnb ha un solo letto matrimoniale. Credits: Tiny House Expedition - youtube.com

Per le decorazioni, hanno optato per mobili e soprammobili di seconda mano, oltre a quadri dipinti da artisti locali. "Finora abbiamo avuto tutte esperienze positive con gli ospiti di Airbnb. È stato utile anche per nostra figlia, che ha potuto conoscere persone da tutto il mondo". Nei commenti al video di 'Tiny House Expedition', è stato un plebiscito. Quasi tutti hanno fatto i complimenti alla coppia per l'idea imprenditoriale e per il modo in cui hanno trasformato un capannone in una casa: "È semplice ma accogliente, mi dà una sensazione di calma", scrive un utente. Qui il video completo:

LEGGI ANCHE: "Sono un host di Airbnb e ho ospitato un influencer: mi ha fatto una grande scorrettezza"

Lascia un commento