Netflix, arriva una serie intensa e coinvolgente con il 'Calogiuri' di Imma Tataranni: trama rivoluzionaria e cast eccellente

Netflix si conferma uno dei principali protagonisti nel panorama dell'intrattenimento, grazie al continuo rilascio di contenuti originali che spaziano tra film, documentari e serie TV. Ogni giorno, la piattaforma aggiunge nuove proposte, arricchendo un catalogo già vasto e variegato. Tale impegno costante nel proporre nuove storie ha consolidato il colosso dello streaming come punto di riferimento per milioni di spettatori in tutto il mondo. E stavolta arriva una serie con il bell'Ippazio Calogiuri della fiction Rai Imma Tataranni - Sostituto Procuratore, alias Alessio Lapice.

Oggi, 29 maggio, Netflix accoglie una nuova intrigante miniserie intitolata "La vita che volevi", creata e diretta da Ivan Cotroneo. Quest'ultimo, noto per il suo lavoro come sceneggiatore di film come "Mine vaganti" e regista di titoli come "La kryptonite nella borsa" e "Un bacio", firma questa volta una storia intensa e coinvolgente distribuita in sei episodi. La miniserie racconta le vicende di Gloria, interpretata da Vittoria Schisano, una donna transgender che ha trovato il suo equilibrio a Lecce, dove ha avviato una piccola agenzia turistica e costruito una relazione stabile con Ernesto.

Tuttavia, la sua serenità viene turbata dall'arrivo di Marina, un'amica dei tempi universitari a Napoli, prima che Gloria iniziasse il suo percorso di transizione. La donna non arriva da sola, ma con i suoi due figli, Andrea e Arianna, e con una nuova gravidanza in corso. Il padre del bambino che aspetta è Pietro, un giovane che si rivela presto un elemento destabilizzante e pericoloso. A complicare ulteriormente la situazione, c'è anche Sergio, il padre di Arianna, un uomo rigido e sospettoso nei confronti di Gloria.

Netflix, "La vita che volevi" è ora disponibile: tra i protagonisti anche Alessio Lapice

Nel corso della miniserie, Gloria si trova costretta a confrontarsi con il suo passato e le scelte che l'hanno portata alla vita che desiderava. Sarà un viaggio emotivo e personale che la porterà a rivelazioni significative su sé stessa e sul suo futuro. Il cast di "La vita che volevi" è ricco di talenti. Oltre a Vittoria Schisano nel ruolo principale, troviamo Giuseppe Zeno nei panni di Sergio, Pina Turco come Marina e Nicola Bello nel ruolo di Andrea. Una menzione speciale va ad Alessio Lapice, noto al grande pubblico per il ruolo di Ippazio Calogiuri nella famosa fiction Rai "Imma Tataranni - Sostituto Procuratore". Nel nuovo prodotto Netflix, Lapice interpreta Pietro, un personaggio complesso e cruciale per lo sviluppo della trama.

Netflix

Con l'arrivo di "La vita che volevi", Netflix dimostra ancora una volta la sua capacità di offrire contenuti originali che non solo intrattengono, ma anche stimolano riflessioni e dibattiti su temi attuali e rilevanti. La serie di Cotroneo è destinata a suscitare emozioni forti e a conquistare il pubblico con una narrazione avvincente e un cast di altissimo livello. Non resta che accedere alla piattaforma per scoprire la serie e lasciarsi trasportare dalle vicende di Gloria e degli altri personaggi.

LEGGI ANCHE: Uomini e Donne, storico cavaliere lancia una hit estiva e il pubblico si scatena con commenti infami: "Attimi di terrore"

Lascia un commento