Umbria, mangia carne di tutti i tipi in un'osteria a Spello, poi mostra lo scontrino: "Cibo ottimo, prezzo..."

L'Umbria, cuore verde d'Italia, è una regione ricca di storia, cultura e paesaggi mozzafiato. Ma oltre alle sue bellezze naturali e artistiche, è rinomata per la sua straordinaria tradizione culinaria, fatta di piatti semplici ma ricchi di sapore, che raccontano la storia e le tradizioni di questa terra. Tra i tanti borghi del luogo, Spello si distingue non solo per le sue meraviglie architettoniche ma anche per le sue eccellenze gastronomiche. Lo testimonia un uomo che, dopo aver mangiato in un'osteria del posto, ha mostrato lo scontrino sui social.

Recentemente, un uomo ha condiviso la sua esperienza in un'osteria di Spello su un noto gruppo Facebook dedicato alle recensioni di locali dove si mangia bene senza spendere una fortuna. La sua recensione ha attirato l'attenzione di molti utenti, diventando virale in poco tempo. "Abbiamo mangiato benissimo in questa osteria a Spello. Piatti abbondanti e di qualità. Due persone, un antipasto composto da vari affettati: prosciutto crudo, vari tipi di salame, ciauscolo, salsiccia e un'insalatina che credo si chiami panzanella, crescia e bruschette varie. Non c'erano formaggi perché siamo intolleranti alla caseina. Un piatto di tortellini tartufati che bastavano per tre persone. Un piatto di arrosticini (12 totali). Vino e acqua. In tutto abbiamo pagato 43 euro come da scontrino" ha scritto l'utente.

L'antipasto descritto è un autentico trionfo di sapori umbri. Gli affettati, dal prosciutto crudo ai vari tipi di salame, fino al ciauscolo e alla salsiccia, rappresentano la tradizione norcina della regione. La panzanella, un'insalatina fresca a base di pane raffermo, pomodori, cetrioli e cipolla, è un piatto povero ma delizioso, perfetto per preparare il palato ai sapori più intensi. La crescia, una sorta di focaccia tipica, e le bruschette varie completano l'antipasto con una nota croccante e saporita.

Umbria, va a Spello al ristorante e mostra lo scontrino: cos'ha mangiato con 43 euro

Il piatto di tortellini tartufati, abbondante al punto da bastare per tre persone, è un omaggio al tartufo, uno degli ingredienti più pregiati e rappresentativi dell'Umbria. Questo fungo ipogeo, dal profumo inebriante, arricchisce i tortellini di un sapore unico e inconfondibile. Gli arrosticini, piccoli spiedini di carne di agnello, sono un piatto semplice ma irresistibile, che esalta la qualità della carne. Serviti in dodici, sono perfetti per essere condivisi, creando un'atmosfera conviviale e rilassata.

Umbria

La recensione ha suscitato un'ondata di commenti entusiasti. Ecco alcuni dei feedback degli utenti del gruppo: "Grazie per il consiglio! Adoro Spello e non vedo l'ora di provare questa osteria. I tortellini tartufati mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca", "Ottima recensione! Prezzi onesti e piatti abbondanti. Sicuramente farò un salto la prossima volta che sarò in Umbria", "Adoro gli arrosticini!". Insomma, Spello, con le sue stradine pittoresche e i suoi panorami mozzafiato, si conferma non solo come una meta imperdibile per gli amanti della storia e dell'arte, ma anche per i buongustai in cerca di sapori autentici e genuini.

LEGGI ANCHE: Sanremo, Arisa senza peli sulla lingua sul Festival di Amadeus: "È l'unica cosa che..."

Lascia un commento