Lombardia, mostrano lo scontrino dell'osteria sul Lago di Garda: "72 euro in 2", ma un dettaglio scatena la polemica

La Lombardia, situata nel cuore dell'Italia settentrionale, è una regione ricca di storia, cultura e tradizioni culinarie che riflettono la sua diversità geografica e culturale. Dalle maestose Alpi al tranquillo Lago di Garda, offre paesaggi mozzafiato e un'incredibile varietà di sapori. Lo sanno bene due commensali che hanno mangiato a Tignale sul Lago di Garda e pubblicato lo scontrino sui social, finendo per scatenare una polemica.

Uno dei gioielli nascosti della Lombardia è Tignale, un pittoresco paesino affacciato sul Lago di Garda, vicino a Brescia. Tignale è noto per le sue viste spettacolari e per essere un rifugio tranquillo lontano dalla frenesia turistica. Recentemente, un membro di un noto gruppo Facebook dedicato alle recensioni di ristoranti ha condiviso la sua esperienza in una tipica osteria locale, attirando l'attenzione di molti appassionati di buona cucina, ma provocando anche qualche discussione.

L'utente ha iniziato il post ringraziando calorosamente il gruppo per aver consigliato l'osteria di Tignale, elogiando non solo il cibo, ma anche l'incredibile panorama offerto dal paesino. "Un grazie di cuore a chi nel gruppo ha consigliato l'osteria di Tignale (BS). Oltre ad un panorama mozzafiato dal paesino, si mangia davvero con porzioni abbondanti e prezzi ottimi", ha scritto. Con le sue parole, l'uomo ha descritto una cena deliziosa che ha incluso differenti pietanze tipiche.

Lombardia, vanno a mangiare in osteria e pubblicano lo scontrino: "Prezzi ottimi", ma non tutti sono d'accordo

Secondo il racconto dell'utente, ognuno dei commensali ha mangiato bigoli fatti in casa con stracotto di cervo, una Tomahawk di maiale con salsa ai champignon e patate al forno, accompagnata da mezzo litro di vino rosso della casa e un litro d'acqua. L'uomo ha notato anche la qualità del pane, fatto in casa, e il modesto costo del coperto: solo 2 euro. Il totale a testa per questo pasto abbondante è stato di 36,25 euro, un prezzo che ha sorpreso piacevolmente l'utente, considerando la qualità e la quantità del cibo servito. Eppure non tutti sono rimasti entusiasti allo stesso modo.

Lombardia

Il post ha ricevuto numerosi commenti positivi da altri membri del gruppo. C'è ad esempio chi scrive: "Che meraviglia! Devo assolutamente fare una gita a Tignale, grazie per la dritta. Quelle patate al forno sembrano irresistibili", o ancora: "Ottimo cibo, vista splendida e prezzi onesti. Consiglio vivamente di provare anche i loro dessert, se avrete più spazio la prossima volta!". Eppure non sono mancate anche polemiche in altri commenti negativi che sottolineano un dettaglio: il prezzo di 36,25 euro è a testa e non totale. "Pazzesco....un prezzo super conveniente. Scusate. Solo ora ho capito che fosse a testa. Allora una ladrata", o "Non è certamente economico se il prezzo è riferito ad una sola persona" o ancora: "Ma 36 euro per un piatto di pasta e una bistecca di maiale vi sembrano pochi?? Conosco posti che per le stesse cose paghi meno della metà!".

LEGGI ANCHE: Pagelle ascolti tv anno 2023-2024: Marco Liorni da applausi, Maria De Filippi è davvero la regina di Canale 5?

Lascia un commento