Coppia vende tutto per andare in una crociera di tre anni e mezzo: quanto costa

Una coppia ha venduto tutto per concedersi una "crociera permanente". I due coniugi avevano già in mente un viaggio "in giro per il mondo", che però è stato annullato all'ultimo secondo. Al secondo tentativo, tutto è andato per il verso giusto.

Molti sognano di trascorrere "una vita in vacanza". A parte rare eccezioni, sono in pochi a riuscirci. Quasi sempre, a partire per viaggi in crociera più lunghi di tre mesi sono coppie pensionate. Nel caso dei non-pensionati, sono ricchi ereditieri o persone comuni che hanno venduto la casa, l'auto e tutti i beni preziosi per "cogliere l'attimo". Grace Distefano è una pensionata italo-americana. Insieme a suo marito Jerry Grady, ha deciso di vendere "tutto" per poter realizzare un sogno: trascorrere circa tre anni viaggiando per il mondo. La coppia, infatti, si è assicurata una cabina sulla nave da crociera 'Villa Vie Odyssey', detta 'residenziale' proprio perché molti passeggeri vanno ben oltre i canonici 7, 10 o 15 giorni.

Il natante farà letteralmente il giro del mondo. Non toccherà - chiaramente - ogni singola nazione esistente, ma ci andrà vicino. Il 30 maggio, la nave è partita da Belfast (Irlanda del Nord) e, da programma, attraccherà in 425 porti diversi, appartenenti a 147 nazioni. Nelle pubblicità viene specificato che la crociera attraverserà "i 7 continenti". Oltre a dividere l'America tra meridionale e settentrionale, viene incluso anche l'Antartide, oltre ovviamente ad Africa, Asia, Europa e Oceania. Il viaggio non durerà 425 giorni, ma molto di più: in totale si parla di "tre anni e mezzo", dunque oltre 1200 giorni. In ogni porto, infatti, la nave rimarrà ferma "dai due ai sette giorni". Questo permetterà ai passeggeri di godersi appieno le tantissime destinazioni proposte.

Coppia vende tutto per andare in una crociera di tre anni e mezzo

Chiaramente, per massimizzare i guadagni, la compagnia permette anche di trascorrere pochi giorni a bordo, con i prezzi che vanno da un minimo di 80 euro a notte. I coniugi Grady - Distefano hanno optato per una  cabina dalla tariffa annuale di 43.400 dollari americani, poco meno di 40.000€. Esistono anche dei pacchetti, definiti "Endless Horizons", che costano quasi 500.000€. La coppia di pensionati, sborsando meno di 4.000€ al mese, ha vitto e alloggio pagati, che comprendono bevande alcoliche e analcoliche illimitate, così come il cibo; inclusi sono anche Wi-Fi e controlli medici mensili. Chiaramente i due godranno anche di pulizia bi-settimanale e servizio in camera 24 ore su 24.

Gerry e Grace sono i due pensionati che lo scorso 30 maggio sono partiti per una crociera della durata di tre anni e mezzo.
Gerry e Grace sono i due pensionati che lo scorso 30 maggio sono partiti per una crociera della durata di tre anni e mezzo.

A loro dire, è "un affare". In alcune grandi città - come New York o Los Angeles - si possono spendere anche più di 4.000$ al mese solo per l'affitto e le bollette. A bordo della nave, hanno tutto incluso e nel frattempo visitano luoghi da sogno. "A nostro avviso è anche un modo più facile per effettuare più viaggi senza dover prenotare biglietti aerei e alloggi". Grace Grady ha dichiarato: "Abbiamo venduto tutto, dalla casa alle auto, passando per i beni più preziosi. Abbiamo pochissimi vestiti. Ora che fa caldo, io indosso sempre gli stessi vestiti. Li lavo a mano prima di andare a dormire, li metto ad asciugare e li indosso il giorno dopo. Il nostro sogno era di visitare tutti e sette i continenti e ce la faremo". La coppia era tra le migliaia di passeggeri della 'Life at Sea', famosa crociera in giro per il mondo annullata senza preavviso nel novembre del 2023.

LEGGI ANCHE: Famiglia infuriata per la crociera annullata due giorni prima della partenza, ma la colpa è tutta loro

Lascia un commento