"Il mio vicino di casa ha tagliato un mio albero", lo sfogo di una donna: com'è andata a finire

Una donna si è lamentata del fatto che il suo vicino di casa abbia tagliato un albero del suo giardino senza chiederle il permesso. Ecco cos'è successo dopo.

Le liti tra vicini esistono in tutto il mondo e vanno avanti da secoli. Diventeranno mai un ricordo del passato Probabilmente no. L'ennesima storia arriva dal profilo TikTok di una donna di nome Meranda, registrata come @merleighw. La donna va dritta al punto: "Il mio vicino di casa ha pagato delle persone per tagliare degli alberi nel mio giardino. Non so cosa fare. Al momento hano quasi finito, hanno tagliato un albero che è nella mia proprietà. Hanno scavalcato e sono entrati nel mio giardino, ma i furgoni sono parcheggiati a casa sua". Chiaramente la tiktoker è delusa da tale atteggiamento: "Ci dava privacy, ci teneva freschi e a breve avremmo installato alcune casette per degli uccelli".

@merleighw

what would you do?? #neighbors #wronghouse #trees #whatwouldyoudo #ohio #backyard

♬ original sound - Meranda🌈

Il primo video è diventato virale e in molti le hanno chiesto perché non abbia affrontato il vicino e perché non sia intervenuta appena ha capito la situazione. "Me ne sono accorta solo dopo che erano a più di metà del lavoro. Fuori diluvia, io sono a casa con mio figlio appena nato. Non volevo mettergli il cappotto, portarlo fuori e avere un confronto da sola contro due uomini, sinceramente". Altri le hanno fatto notare che, per la legge, un vicino può tagliare (in parte) l'albero di un'altra persona, solo se questo invade la sua proprietà. A questo commento, la donna risponde: "Lo so, ma il tronco è interamente nella mia proprietà. Loro lo hanno tagliato per intero". Nei loro diritti c'era quello di rimuovere i rami che "invadevano", ma dalle foto appare chiaro che il tronco fosse al 100% nella proprietà dell'autrice del video.

"Il vicino di casa ha tagliato il mio albero", lo sfogo di una neo-mamma

Dato che la donna non sembra disposta ad affrontare de visu i suoi vicini, molti le hanno suggerito di provare vie alternative. Un esempio è fare causa alla ditta che ha tagliato fisicamente gli alberi, allegando prove come foto e video. "Non era una vera e propria ditta, erano due persone ma non avevano nessun nome sugli abiti da lavoro e il furgone era bianco, senza scritte", risponde la donna. Altri esprimono la loro incredulità per l'azione dei vicini: "Se alcuni rami sono sporgenti, hanno tutto il diritto di tagliarli, ma hanno mozzato un albero intero e questo è illegale", scrive un utente. In un altro video, Meranda ha mostrato quello che rimane dei suoi alberi ed è evidentissimo che fossero nella sua proprietà:

L'albero tagliato, situato interamente nella sua proprietà
L'albero tagliato, situato interamente nella sua proprietà

Ogni albero abbattuto è un danno al pianeta, ogni albero piantato, al contrario, apporta benefici. È eticamente giusto arrabbiarsi e fare di tutto affinché chi ha sbagliato paghi. Molte persone hanno suggerito di denunciarla alla polizia. "I vicini saranno obbligati per legge a rimborsarti. E ti posso assicurare che è costoso: ogni albero abbattutto senza motivo gli costerà almeno 1000$". Meranda, in un video pubblicato ieri, ha ammesso di aver letto le leggi a protezione degli alberi esistenti negli Stati Uniti e le ha definite "severissime", dettaglio che ignorava. Nell'ultimo post pubblicato ha anche lasciato intendere (indirettamente) di averli denunciati ma di non poter aggiungere altro su TikTok, per evitare problemi legali. Sull'argomento, poche settimane fa diventò virale la testimonianza di una donna che rifiuta di prendere pacchi per i suoi vicini di casa.

Lascia un commento