Europei di atletica, con il podio di Zaynab Dosso l'Italia raggiunge due traguardi incredibili: cosa è successo

L'Italia continua a trionfare agli Europei di atletica leggera di Roma: con la medaglia di bronzo di Zaynab Dosso, in particolare, sono stati raggiunti due traguardi incredibili. Scopriamo di cosa si tratta.

In attesa dell'inizio delle Olimpiadi, l'evento sportivo più importante del momento, almeno per quanto riguarda il contesto dell'atletica leggera, si sta tenendo proprio in Italia. Allo Stadio Olimpico di Roma, infatti, già dallo scorso venerdì, 7 giugno, si stanno tenendo i Campionati europei di atletica leggera. Un evento attesissimo e molto importante, seguito sia dal vivo che in tv. Come abbiamo scritto in questo articolo, in effetti, nella prima serata di ieri, più di un milione di telespettatori hanno seguito la diretta dell'evento su Rai 2.

La giornata di ieri è stata, in effetti, una delle più emozionanti e importanti per l'Italia: Catalin Tecuceanu, ad esempio, ha vinto la medaglia di bronzo negli 800 metri maschili, mentre Filippo Tortu e Fausto Desalu si sono qualificati entrambi alle finali dei 200 metri. Luca Sito, inoltre, ha superato il precedente record italiano dei 400 metri, terminando la corsa in 44.75 secondi. Anche Zaynab Dosso ha ottenuto un nuovo primato italiano, terminando la semifinale dei 100 metri femminili in 11.01 secondi. L'atleta, poi, ha raggiunto un altro importante traguardo, poco dopo.

Europei di atletica leggera: due risultati importantissimi per l'Italia, grazie alla medaglia di bronzo di Zaynab Dosso

Zaynab Dosso ha, infatti, ottenuto il terzo tempo nella finale dei 100 metri, conquistando, pertanto, la medaglia di bronzo. Grazie a questa medaglia di bronzo, la Nazionale italiana, in generale, ha raggiunto due traguardi davvero ottimi. Prima di tutto, Zaynab Dosso è stata la prima donna italiana a ottenere una medaglia nei 100 metri femminili agli Europei di Atletica Leggera da 22 anni: l'ultima, infatti, era stata Manuela Levorato, durante l'edizione del 2002, a Monaco di Baviera. Anche Manuela Levorato vinse una medaglia di bronzo in questa disciplina, con un tempo di 11"23.

zaynab-dosso-europei-di-atletica-22-anni
I due risultati incredibili raggiunti dall'Italia. (Fonte: Twitter - X - Atletica Italiana).

Inoltre, grazie a questa medaglia, l'Italia ha raggiunto l'invidiabile risultato di 15 medaglie in tre giorni. Con sette medaglie d'oro, cinque medaglie d'argento e tre medaglie di bronzo, infatti, gli Azzurri e le Azzurre guidano il medagliere principale, superando di gran lunga le altre squadre. La Francia, che è seconda, infatti, ha vinto 'solo' tre medaglie d'oro, per un totale di sei medaglie. Questo risultato conferma i grandi risultati che l'Italia dell'Atletica leggera ha ottenuto negli anni scorsi, e soprattutto nel 2023, quando gli Azzurri e le Azzurre hanno vinto, per la prima volta, un'edizione del Campionato europeo di atletica leggera a squadre. Se l'Italia dovesse continuare in questo modo, si prospetterebbero scenari davvero interessanti per le Olimpiadi di Parigi. Intanto, però, i Campionati europei di atletica leggera continuano: inizia, oggi, la quarta giornata, e gli Azzurri hanno la possibilità, ancora, di raggiungere risultati di grande importanza.

Lascia un commento