Tirare un solo schiaffo è reato? La risposta dell'avvocato e il caso particolare

Un solo schiaffo non è considerato, da diverse persone, un gesto grave, ma la legge potrebbe dire altrimenti: tirare un solo ceffone è un reato, dunque? Ecco la spiegazione di un noto avvocato italiano.

L'articolo n°582 del Codice penale italiano disciplina il reato di lesione personale. Questo reato si configura ogni qual volta la persona che compie il reato cagiona una lesione a un'altra persona, di tipo fisico o anche mentale, tale da poter causare una malattia o, comunque, da lasciare dei segni importanti. Il reato può essere punito, qualora la persona offesa quereli l'aggressore, e la pena prevista è la reclusione, per un periodo che va dai sei mesi ai tre anni. In alcuni casi, si può procedere anche d'ufficio, senza che la vittima quereli la persona che l'ha offeso: questo, naturalmente, è possibile in circostanze particolarmente gravi.

In questi casi, una domanda può sorgere spontanea: tirare un solo ceffone può essere considerato un reato? E si tratta, in particolare, di un reato di lesione personale? Da una parte, le conseguenze di un solo schiaffo potrebbero essere minime, ma dall'altra, comunque, la persona che ha tirato il ceffone ha provocato della violenza alla vittima. Si può, dunque, parlare di reato?

Tirare un solo schiaffo è considerato reato? Ecco cosa ha spiegato il noto avvocato

A rispondere alla domanda è stato Angelo Greco. Il noto avvocato italiano ha spiegato che, in effetti, anche tirare un solo ceffone può essere considerato un reato. Non si tratta, però, del reato di lesione personale, ma di un reato minore. Il reato in questione è quello di percosse, previsto dall'articolo 581 del Codice penale. Differentemente dal reato di lesione, il reato di percosse si configura quando non deriva malattia dall'atto, né di tipo fisico, né di tipo mentale. Essendo meno grave, può essere punito con la reclusione fino a sei mesi, o anche con una multa.

reato-di-che-tipo-si-tratta-schiaffo
Chi dà un solo schiaffo commette reato oppure no?

Angelo Greco ha spiegato, inoltre, che questo reato potrebbe essere direttamente archiviato, e non punito, se la condotta si dovesse essere chiusa in una sola occasione. La vittima, però, può chiedere il risarcimento. Il noto avvocato italiano, inoltre, ha parlato di un caso in particolare. Riferendosi alla decisione della Corte di Cassazione, dello scorso mese di maggio, Greco ha spiegato che, qualora il marito tirasse anche un solo schiaffo alla moglie, potrebbe perdere un diritto importante. Secondo l'ordinanza del 9 maggio scorso, infatti, anche un solo schiaffo può far perdere al marito il diritto a ricevere l'assegno di mantenimento, qualora lo avesse avuto. Recentemente, Angelo Greco ha parlato di un altro particolare reato, che riguarda anche i manga giapponesi. Per sapere di più su quest'altra ordinanza della Corte di Cassazione, leggete questo articolo.

@angelogrecoofficial

Tirare uno schiaffo è reato? #difesa #difesapersonale #legge #schiaffo #separazione #divorzio #alimenti #mantenimento

♬ suono originale - Angelo Greco

Lascia un commento