Alessandro Cecchi Paone senza peli sulla lingua su Mara Venier: "La signora della domenica è..."

Alessandro Cecchi Paone, noto giornalista e conduttore televisivo, ha recentemente espresso le sue opinioni riguardo Mara Venier. Ecco quali sono state le sue parole senza peli sulla lingua sulla conduttrice Rai.

Alessandro Cercchi Paone in risposta a una lettrice del settimanale "Nuovo Tv", con il quale collabora, ha parlato di Mara Venier e quest'ultima ha condiviso su Instagram lo stralcio del giornale. La donna aveva chiesto il parere del noto critico sulla decisione della 'zia d'Italia' di restare alla guida di "Domenica In" per un'altra stagione. Il giornalista non ha esitato a condividere il suo punto di vista, evidenziando la sincerità e l'autenticità della conduttrice Rai in un panorama televisivo spesso dominato da falsità e ipocrisia. Ma procediamo con ordine.

Alessandro Cecchi Paone
Fonte: Instagram Mara Venier

Secondo la lettrice, Mara Venier rappresenta uno dei pochi volti televisivi genuini, in contrasto con molte altre figure che mostrano un volto pubblico molto diverso dalla loro vera personalità. La donna ha anche sottolineato come la presentatrice Rai abbia dichiarato di aver cancellato dalla sua vita "presunti amici" che non le sono stati accanto durante le polemiche della scorsa stagione, quando si trovò al centro di controversie per aver letto il 'famoso' comunicato post Sanremo.

Alessandro Cecchi Paone senza mezzi termini su Mara Venier: "Merita tutto l'affetto del pubblico e il sostegno della Rai"

Cecchi Paone ha risposto senza mezzi termini, concordando pienamente con l'osservazione della lettrice. Ha sottolineato che Mara Venier merita tutto l'affetto del pubblico e il sostegno della Rai. Ha evidenziato come, in questa rara occasione, l'approvazione del pubblico e le decisioni aziendali della televisione di Stato vadano di pari passo, a beneficio di tutti. Il giornalista ha descritto la conduttrice come un punto di equilibrio importante e rassicurante in un panorama televisivo spesso turbolento e incerto.

Inoltre, il critico ha elogiato il ruolo di Mara Venier come "signora della domenica", un riferimento affettuoso alla sua capacità di mantenere vivo e coinvolgente un appuntamento televisivo tradizionale come quello del pomeriggio festivo. In un contesto in cui molte altre emittenti hanno rinunciato a questo tipo di programmazione, lei rimane una figura centrale, forse l'unica, se non l'ultima, capace di gestire il salotto di "Domenica In" con garbo, allegria e successo, senza creare conflitti.

La descrizione di Cecchi Paone della Venier come una "zia Mara" sottolinea il suo ruolo di parente ideale per gli italiani, offrendo compagnia e intrattenimento senza pensieri. Questo affetto e fiducia del pubblico verso la Venier sono il risultato della sua autenticità e della sua capacità di creare un legame genuino con gli spettatori. In conclusione, le parole del giornalista evidenziano non solo il valore della presentatrice come tale, ma anche la sua importanza come figura vera in un panorama televisivo spesso caratterizzato da falsità. Non resta, dunque, che attendere la prossima stagione.

Lascia un commento