Coppia si trasferisce nella casa nuova e trova un oggetto di quasi 100 anni fa: "Dovrebbe essere in un museo"

Una coppia si è trasferita in una casa nuova (per modo di dire) e ha trovato un oggetto di circa 100 anni fa. La scoperta ha lasciato di stucco i due giovani e nei commenti molti hanno scritto che il ritrovamento apparterrebbe a un museo.

A seguito della riduzione dei tassi di interesse sui mutui, comprare casa è diventato (di poco) più conveniente rispetto al mese scorso. Un video virale mostra la scoperta di una giovane coppia, che si è da poco trasferita in una casa nuova (per modo dire). L'appartamento, infatti, era rimasto abbandonato per cinque anni prima del loro acquisto. Non è chiaro in quale città ci troviamo, ma è nel Sud del Galles. Milly (26 anni) e Louis (27) hanno acquistato la proprietà nel mese di marzo, definendola un "relitto" per lo stato di abbandono in cui versava. È una casa costruita 165 anni, in stile 'Vittoriano', che tanto piace ai residenti nel Regno Unito.

Insomma, una casa nuova per loro, ma antica nei fatti. La coppia probabilmente non si aspettava di trovare dei piccoli tesori all'interno. E non ne ha trovato uno solo, ma ben sette, dedicando loro un video. "Abbiamo trovato un elmetto usato nella Seconda Guerra Mondiale, peraltro in un corridoio che era stato murato con dei mattoni". L'altra scoperta oggettivamente incredibile è un certificato di autenticità di un presunto pezzo di legno usato per costituire la croce di Gesù Cristo. In un'intervista a Newsweek, Milly ha dichiarato: "Mentre toglievamo le vecchie mattonelle della stanza da letto, abbiamo anche trovato un articolo di giornale del 1925, che parlava della scomparsa di Alexandra di Danimarca, regina consorte dal 1901 al 1910".

Coppia si trasferisce nella casa nuova e trova un oggetto di quasi 100 anni fa

I lavori di ristrutturazione sono durati quattro mesi e hanno modificato radicalmente l'aspetto della casa. La coppia ha rimosso i vecchi pavimenti e buttato giù mura portanti, carta da parati e altre decorazioni della casa. Durante queste operazioni, i giovani hanno trovato vari oggetti appartenenti all'antichità. "Apriremo un museo", ha scherzato Milly nella didascalia del video. Il primo ritrovamento curioso è un bigliettino di auguri di Natale risalente al 1921 con un versetto del Vangelo, seguito dal sopracitato elmetto da soldato e il certificato di autenticità della croce di Cristo. Seguono una fotografia a colori del giardino, fiammiferi da un bar della Florida, un flacone di smalto risalente "alla fine del 1800" e l'articolo di giornale del 1925.

Tra gli oggetti che la coppia ha trovato nella casa nuova, ci sono un bigliettino di auguri di Natale del 1900 e un certificato di autenticità di un pezzo della croce di Gesù Cristo (ma non l'oggetto in sé)
Tra gli oggetti che la coppia ha trovato nella casa nuova, ci sono un bigliettino di auguri di Natale del 1900 e un certificato di autenticità di un pezzo della croce di Gesù Cristo (ma non l'oggetto in sé)

Nell'intervista, Milly ha aggiunto: "Stiamo ristrutturando la villa perché vorremmo trasformarla nella nostra residenza. La proprietà è stata costruita nel 1859 ed era una casa. Con il passare degli anni ha ospitato anche una sala operazioni di un medico chirurgo e di recente è stata la residenza di un vescovo. Noi l'abbiamo comprata proprio dalla parrocchia locale!". La 26enne ha anche precisato: "Abbiamo trovato il certificato del pezzo di croce di Gesù Cristo, ma purtroppo non l'oggetto in sé!". Gli altri oggetti sono stati rinvenuti in angoli remoti della casa, talvolta sotto il pavimento o dietro dei mobili. La ciliegina sulla torta: "Un follower ha scoperto il nome del soldato ed è venuto a sapere che ha abitato in questa casa dal 1949 al 1986". Un'altra coppia che ha acquistato casa ha trovato una serie di bigliettini scritti dai precedenti proprietari.

Lascia un commento