Imprenditore milionario condivide un foglio con i suoi dipendenti: "Le regole per lavorare bene con me", commenti perplessi

Un imprenditore milionario ha condiviso un foglio Google con i propri dipendenti, elencando le regole per "lavorare bene" con lui. Alcune sono serie, altre sono esilaranti.

Molti conoscono l'app Duolingo, che ha aiutato milioni di persone nel mondo ad apprendere una lingua straniera o a migliorarne la conoscenza tramite la pratica. Il suo co-fondatore, che è anche Chief Technology Officer dell'azienda, si chama Severin Hacker. Di recente, un suo post su LinkedIn è diventato virale. L'imprenditore milionario ha condiviso il contenuto di un foglio Google che ha mandato ai suoi dipendenti per "lavorare bene" con lui. L'autore lo divide in tre sezioni: "come interagire con me", "come la penso" e "che tipo di persona sono". Molti commentatori su LinkedIn hanno espresso perplessità per alcuni dei passaggi del post. Vediamo quali.

"Ho notato che molte persone impiegano tempo prima di capire come lavorare con me. Volevo che cambiasse, quindi ho creato un manuale su come trattarmi. Non è niente di speciale". Alla prima sezione, "Come interagire con me", il fondatore di Duolingo sentenzia: "Non sono una persona mattiniera. Se volete interagire con la versione migliore di me, cercatemi tra le 15 e le 21". Molti hanno fatto notare che una persona normale lavora dalle 9 alle 17 o al massimo le 18, dunque una buona parte della fascia oraria indicata dal milionario è fuori dall'orario lavorativo normale. Anche la seconda regola non ha convinto: "A un certo punto, mi dedico a un progetto con alta priorità e trascorrerò l'80 o il 90% del mio tempo in ufficio solo su quello". Insomma, se avete bisogno di lui, non cercatelo quando ha un progetto "ad alta priorità".

Imprenditore milionario condivide le 10 regole per lavorare "bene" con lui

Nella terza sezione "Che persona sono", Hacker scrive qualcosa di condivisibile: "Non sacrifico mai due cose: le ore di sonno e la pausa pranzo". Bene così! Dormire 7 o 8 ore ci fa essere più produttivi e la pausa pranzo tale dovrebbe essere. Peccato che al contempo abbia fatto notare che al mattino non esiste la "versione migliore di lui" e che, quindi, forse non riposa davvero bene. Un altro dirigente lo ha attaccato in maniera durissima nei commenti al post LinkedIn: "Non so come dirlo diversamente, quindi sarò sintetico. Questo post è una delle cose più narcisistiche che abbia mai letto su questo social. Se io lavorassi per te, inizierei a compilare i moduli delle dimissioni".

L'imprenditore ha condiviso una lista di regole per "lavorare bene" con lui.
L'imprenditore ha condiviso una lista di regole per "lavorare bene" con lui.

Un responsabile delle Risorse Umane fa notare come siano tutte regole egoistiche nel senso stretto del termine, essendo centrate su di sé. "Molti imprenditori sopra i 50 anni hanno questo approccio: adattati tu al mio stile di vita o non andiamo d'accordo. Non parla di comprensione dei dipendenti, non intende adattarsi ai loro bisogni, parla solo di sé". Un tiktoker ha dedicato un video al post dicendo: "Ok, il co-fondatore di Duolingo con questo video ha spuntato tutte le caselle che comunicano 'Sono più importante di te'". Insomma, quella che doveva essere una semplice 'guida' ha fatto venire fuori l'indole estremamente egocentrica ed egoistica del co-fondatore di Duolingo. Molti imprenditori di successo sono così. Parlando di persone egoiste, la moglie di un milionario di Dubai ha condiviso le 7 regole che deve rispettare per stare con il marito.

Lascia un commento