Uomo entra in un casinò di Las Vegas con 5$ ed esce con più di un milione in tasca: come ha fatto

Un uomo è entrato in un casinò di Las Vegas e con soli 5$ è riuscito a diventare milionario, portando a casa un assegno di oltre 1.600.000$. Ecco la sua storia.

Negli Stati Uniti esiste un detto: "What happens in Vegas, stays in Vegas", ovvero: "Quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas". Non a caso, è una delle mete preferite in assoluto dagl statunintensi per addii al celibato e al nubilato. "Sin City" è un altro nome molto usato a livello internazionale: "città del peccato", che non ha bisogno di spiegazioni. Tanti altri si recano a 'Vegas' per tentare la fortuna al gioco d'azzardo. Praticamente ogni grande hotel a Las Vegas ha il suo casinò e lungo la 'Strip' non mancano locali adibiti solo a questo. Al di là del fascino della città piena di luci e di insegne che sono piccole opere d'arte, va precisato che al gioco d'azzardo il banco vince sempre e che sono molte di più le persone che si sono rovinate di quelle che si sono arricchite.

Mercoledì 12 giugno la vita di un uomo statunintense residente alle Hawaii è cambiata per sempre - in meglio. La persona in questione non ha voluto rendere pubblico il proprio nome e il proprio cognome. Si sa soltanto che era andata a Las Vegas per festeggiare il 21esimo compleanno del figlio. In alcuni stati americani, la maggiore età si raggiunge a 21 anni e non a 18. La famiglia ha soggiornato presso il 'California Hotel'. A Las Vegas è quasi impossibile reprimere la voglia di giocare, anche solo per poter dire di averlo fatto. I più parsimoniosi si limiteranno a poche decine di dollari. Nel caso dell'uomo fortunato, è bastata una singola banconota da 5$ per fargli vincere oltre 1.600.000$.

L'uomo che ha speso 5$ in un casinò di Las Vegas ed è diventato milionario

'Boyd Gaming', l'azienda che gestisce l'hotel e casinò in questione, ha spiegato che il padre del festeggiato 21enne ha speso appena 5 dollari alla 'Ruota della Fortuna', poco dopo le 4 del mattino. Al primo giro, gli è comparso davanti l'iconico "777", che significa una sola parola: "jackpot". In quel preciso istante, il montepremi era di 1.569.632$ e 91 centesimi. Dopo una breve verifica, gli impiegati del casinò gli hanno riconosciuto la vittoria come legittima e firmato l'assegno più bello della sua vita e presumibilmente anche di quella di suo figlio.

Il post sulla pagina ufficiale del casinò di Las Vegas. L'uomo non ha voluto mostrare la sua faccia.
Il post sulla pagina ufficiale del casinò di Las Vegas. L'uomo non ha voluto mostrare la sua faccia.

La notizia è stata subito diffusa su Reddit, in una sezione frequentata principalmente da persone residenti nelle Hawaii. Qualcuno scherza: "Ok, con i prezzi del 2024 possono permettersi una casa in periferia". Un altro scherza: "Sì, basterà per un monolocale a Kalihi", uno dei quartieri centrali della capitale Honolulu. Non può mancare il complottista: "Strano che i dipendenti non abbiano detto che era tutto un errore e che gli abbiano restituito 5$ e un drink analcolico per scusarsi". Chiudiamo con una curiosità: un dipendente del California Hotel and Casino ha stuzzicato i superstiziosi. "Il vincitore ci ha detto che quando va al casinò tiene sempre un tovagliolo di stoffa di colore rosso in tasca, che per lui simboleggia fortuna, prosperità e felicità". Un'altra persona decisamente fortunata è un padre di famiglia che ha vinto poche settimane dopo che a sua figlia era successa la stessa cosa.

Lascia un commento