Bagno dopo aver mangiato, esperto dà la risposta definitiva: ecco quanto dobbiamo aspettare

Quanto tempo dopo aver mangiato possiamo fare il bagno a mare, o in piscina? Un noto esperto di scienza e filosofia dà la risposta definitiva, ecco i dettagli.

Oggi, giovedì 20 giugno 2024, ci sarà il solstizio d'estate. Si tratta, praticamente, del giorno più lungo di tutto l'anno: quella di oggi, insomma, sarà la giornata con più ore di sole del 2024, e meno ore di buio. Questo solstizio darà inizio, chiaramente, alla stagione estiva. Attesa da tantissimi, e temuta da molti, l'estate tornerà con le sue alte temperature, le belle giornate, il buon cibo e, per molti, anche le vacanze. Ci sarà, naturalmente, chi andrà in vacanza in montagna, per mettersi al riparo dalle alte temperature estive, per godersi un po' di fresco e per rilassarsi. Ci sarà, inoltre, chi visiterà una capitale europea o extraeuropea, per una vacanza all'insegna della cultura e del divertimento.

Ma molti altri cittadini italiani opteranno per una vacanza forse più scontata, ma non per questo meno interessante. È estate, fa caldo, e molte persone vogliono soltanto rinfrescarsi con un bel bagno al mare: ed è per questo motivo che centinaia di località balneari, in Italia, ospiteranno milioni di turisti, del nostro Paese e non solo. Questi avranno, finalmente, la possibilità di rilassarsi e di rinfrescarsi, facendo un bagno al mare insieme alle persone care.

Mare, quanto tempo deve trascorrere per fare un bagno dopo aver mangiato? La risposta dell'esperto

Molte persone andranno al mare sin dalla mattina presto, quando l'acqua è più pulita e fresca, mentre altri preferiranno svegliarsi un po' più tardi, e andare al mare dopo. Sicuramente, nel corso di questi mesi, verrà pronunciata per milioni di volte la stessa frase, e cioè: "Non fare il bagno dopo aver mangiato". Questo avvertimento è, ormai, una tradizione dell'estate. Ma è vero che non si può fare il bagno al mare dopo aver pranzato? E quanto tempo bisogna attendere, prima di poter, finalmente, bagnarsi nelle splendide acque marine?

@filosofiascienza

Risposta a @MariaSofia❤️ #scienza #bagnodopomangiato #imparacontiktok #digestione

♬ suono originale - Riccardo Azzali

Riccardo Azzali, esperto noto per le sue pagine social denominata 'Filosofiascienza' ha sfatato il mito delle tre ore: secondo quanto detto da Azzali, non sarebbe vero che bisogna aspettare tre ore per fare il bagno dopo aver mangiato. L'esperto ha sottolineato che il nostro corpo sarebbe capace di gestire, al contempo, la digestione e una leggera attività fisica. Secondo quanto spiegato da Azzali, dunque, si potrebbe fare il bagno anche subito dopo aver mangiato, a patto che non si faccia una gara di nuoto, o non si percorrano lunghe distanze. Non bisogna, dunque, affaticarsi troppo, ma fare una leggera e rilassante nuotata al mare è permesso anche subito dopo aver mangiato.

bagno-a-mare-quando-farlo-mangiare-mangiato-risposta-definitiva
Un uomo fa un bagno al mare.

Le due eccezioni

I due casi in cui non si può fare il bagno dopo aver mangiato sono, dunque, quando si fa un'attività fisica intensa dopo aver mangiato, oppure quando ci si immerge in acque freddissime, dopo essersi sottoposti a una situazione di caldo estremo. Se l'acqua del mare, dunque, è particolarmente fredda, oppure se si tratta di un fiume o di un lago, e si è mangiato davvero molto, e siete stati in una condizione di caldo estremo, come in una sauna, allora potrebbe essere meglio aspettare un po' di tempo, prima di fare il bagno.

Ma questo è un caso che non si verifica facilmente. Nella maggior parte dei casi, quindi, si potrebbe fare il bagno anche dopo aver mangiato: l'importante è che l'acqua non sia troppo fredda e che non si faccia un'attività fisica troppo impegnativa. Vi consigliamo, altresì, di immergervi delicatamente, e di non immergere subito tutte le parti del corpo, in modo tale da essere ancora più sicuri di evitare il rischio di shock termico.

Lascia un commento