Campania, mostra lo scontrino della cena al ristorante a Capri: "Prezzo ottimo, ecco cosa abbiamo mangiato in tre"

La Campania, una delle regioni più affascinanti d’Italia, è una terra ricca di storia, cultura e paesaggi mozzafiato. Tra le sue gemme più brillanti spicca Capri, un'isola famosa in tutto il mondo per la sua bellezza naturale e l'atmosfera unica. Situata nel golfo di Napoli, non è solo un paradiso per gli occhi, ma anche per il palato. I prezzi del posto, poi, potrebbero stupire... E non necessariamente in negativo, anzi!

Capri in Campania è rinomata per le sue acque cristalline, le grotte misteriose e i panorami spettacolari. Tra le attrazioni più celebri vi sono la Grotta Azzurra, i Faraglioni e la Villa Jovis, un'antica residenza dell'imperatore romano Tiberio. Ogni angolo dell'isola offre scorci incantevoli che lasciano i visitatori senza fiato. Oltre alle bellezze naturali, si tratta di una meta imperdibile per gli amanti della buona cucina. La tradizione locale combina sapientemente i sapori del mare con quelli della terra, offrendo piatti semplici ma deliziosi. Una delle esperienze più gratificanti per chi visita la zona è sicuramente quella di gustare un pasto in uno dei suoi caratteristici ristoranti.

Recentemente, una persona - di cui non verrà fatto il nome per privacy, ha condiviso con la redazione di Forum Agricoltura Sociale un’esperienza culinaria eccezionale vissuta a Capri. Insieme ad altre due persone, ha cenato in un ristorante che ha saputo coniugare la qualità dei piatti con un prezzo sorprendentemente accessibile, considerando la fama e l'esclusività dell'isola. Ma cosa hanno mangiato in tre e soprattutto quanto hanno speso i commensali? Ecco cosa recita lo scontrino.

Campania, vanno al ristorante a Capri e mostrano lo scontrino: cosa hanno ordinato e quanto hanno speso

Il trio ha iniziato la cena con tre primi piatti che sono un vero inno alla tradizione mediterranea: una porzione di pasta aum aum (alla siciliana), una di spaghetti alle vongole e una di ravioli capresi. La pasta aum aum, con il suo sugo ricco e avvolgente, ha offerto un'esplosione di sapori mediterranei, mentre gli spaghetti alle vongole hanno incantato con la loro semplicità e freschezza. I ravioli capresi, ripieni di una morbida farcia di formaggio e conditi con pomodoro fresco, hanno rappresentato un'autentica delizia per il palato.

Campania

Per accompagnare i primi piatti, i commensali hanno scelto delle scarole saltate e delle patatine fritte come contorno, un’accoppiata che ha saputo soddisfare sia i gusti più tradizionali sia quelli più semplici. Per concludere il pasto, si sono concessi un dolce, scelto tra le specialità della casa, e per accompagnamento al tutto una bottiglia di acqua minerale. La sorpresa più grande è arrivata al momento del conto. Nonostante la qualità del cibo e la splendida location, il totale della cena per tre persone è stato di soli 76 euro, ovvero circa 25,30 euro a testa. Un prezzo che, pur non includendo secondi piatti o vino, risulta comunque molto conveniente per un'isola rinomata come Capri.

Lascia un commento