Uova, ritirate numerose confezioni dai supermercati: il marchio è italiano e conosciuto

Annunciato il richiamo di diversi lotti di uova: il Ministero della Salute ha spiegato che le uova sono state ritirate a causa di un possibile rischio microbiologico. Scopriamo di cosa si tratta, leggendo questo articolo.

È stato recentemente annunciato un nuovo richiamo di prodotti di natura alimentare. In particolare, il Ministero della Salute ha annunciato il ritiro di diverse confezioni di uova dai supermercati italiani, a causa di un potenziale rischio microbiologico. Il rischio microbiologico riguarda la possibile contaminazione da parte di un batterio, di un virus o di qualsiasi altro agente patogeno, la cui consumazione potrebbe essere pericolosa per chi mangia il prodotto in questione. Il rischio microbiologico è uno tra i principali rischi, per i quali possono essere annunciati i richiami di prodotti di natura alimentare.

Tra gli altri rischi, citiamo il rischio chimico, il rischio fisico e il rischio della presenza di allergeni. In merito al rischio della presenza di allergeni, recentemente abbiamo parlato di un lotto di integratori, richiamato a causa di un possibile rischio della presenza di allergeni. Il richiamo di cui parliamo in questo articolo è ancora più importante, perché l'assunzione del prodotto può essere pericolosa per tutti, e non soltanto per le persone allergiche a un determinato ingrediente. Scopriamo, dunque, i dettagli sui quattro modelli di richiamo, resi noti dal Ministero della Salute.

Uova, nuove confezioni ritirate: ecco tutti i dettagli sui vari richiami annunciati dal Ministero della Salute

Il marchio del prodotto è sempre Azienda Agricola Vanzelli Gino, che è anche il nome o la ragione sociale dell'OSA - Operatore del Settore Alimentare a nome del quale il prodotto è commercializzato. In particolare, sono state richiamate le confezioni di uova da 30, dal peso di 1600 grammi, quelle da 6, dal peso segnato come 'large', quelle da 10, dal peso segnato come 'large' e, ancora, quelle da 6, dal peso segnato come 'maxi'. Il marchio di identificazione dello stabilimento / del produttore è IT R8834, mentre il nome del produttore è Azienda Agricola Vanzelli. Lo stabilimento è sito a via dei Kennedy, 59, a Sant'Angelo di Piove, in provincia di Padova.

richiamo-1-confezioni-ritirate-uova-supermercati
Uno dei richiami dei lotti di uova. (Fonte: Ministero della Salute).

Tutti i lotti ritirati delle varie confezioni di uova, sono quelli con scadenza fissata dal giorno 15 luglio 2024 al giorno 19 luglio 2024. I richiami riguardano, dunque, i prodotti che scadono in questo range di date. Il motivo del richiamo riguarda un sospetto di contaminazione microbiologica, e il Ministero della Salute specifica che si tratta di un richiamo in via precauzionale. Gli operatori avvisano i consumatori, che avessero acquistato del prodotto facente parte di questi lotti, di non consumarlo. Questo, per evitare rischi importanti per la propria salute.

altro-richiamo-2-confezioni-ritirate-uova-supermercati
Il secondo dei quattro richiami dei lotti di uova per rischio microbiologico. (Fonte: Ministero della Salute).

 

Lascia un commento