"Se rimani seduto per più di sei ore al giorno, dovresti aggiungere questa bevanda alla tua dieta", l'appello degli scienziati

Una ricerca scientifica ha lanciato un appello a chi, per lavoro, rimane seduto più di sei ore al giorno: è consigliabile aggiungere una bevanda (peraltro molto amata) alla propria dieta per prevenire alcuni problemi di salute.

Molte persone svolgono i cosiddetti "lavori di ufficio". Almeno chi ha un contratto full-time rimane in ufficio otto ore (in certi casi nove se consideriamo anche la pausa pranzo). Non ci vuole una laurea per sapere che rimanere seduti per gran parte della giornata è un'abitudine poco sana. Molto banalmente, non ci si muove e non si svolge alcuno sforzo fisico. Chi può, a intervalli di mezz'ora, si alza e cammina per l'ufficio, cercando di staccare gli occhi dallo schermo per qualche minuto. Questa è una sana abitudine, ma ce n'è un'altra consigliata dagli scienziati.

Una ricerca scientifica effettuata a favore di coloro che trascorrono "almeno sei ore" seduti alla scrivania contiene una raccomandazione: aggiungere una bevanda alla propria dieta. Ed è una delle bevande non alcoliche più amate al mondo: il caffè. Una ricerca effettuata dalla Soochow University in Cina ha preso in oggetto 10.000 soggetti residenti negli Stati Uniti che svolgono un lavoro d'ufficio. È emerso che bere caffè abbassa il rischio di infarti. Per l'esattezza, chi rimane seduto a lungo e beve caffè ha una possibilità più bassa (1.58 volte) di soffrire di problemi di salute gravi rispetto a coloro che non la consumano. Insomma, la caffeina 'proteggerebbe' contro gli effetti negativi di rimanere seduti a lungo, principalmente diabete e patologie cardiache.

Chi rimane seduto per più di sei ore al giorno dovrebbe aggiungere il caffè alla dieta

Inoltre, non c'è bisogno di consumare litri di caffè: secondo gli scienziati, bastano due tazzine per godere degli effetti benefici della bevanda. Già in passato alcuni studi sul caffè avevano evidenziato i suoi effetti positivi sulla salute umana: il consumo moderato previene il diabete di tipo 2 ed ha effetti benefici sul cuore. Chiaramente chi rimane seduto per sei ore non dovrebbe limitarsi a bere caffè per essere sicuro di prevenire le cattive conseguenze del rimanere seduto a lungo davanti a una scrivania. È evidente, però, che farlo ha degli effetti benefici, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione di alcune malattie comuni.

Chi fa un lavoro d'ufficio e rimane seduto per più di sei ore dovrebbe aggiungere il caffè alla propria dieta.
Chi fa un lavoro d'ufficio e rimane seduto per più di sei ore dovrebbe aggiungere il caffè alla propria dieta.

Esistono vari esercizi che si possono svolgere anche alla scrivania o, in generale, in ufficio. Può bastare, ad esempio, sollevare le ginocchia verso il petto, in maniera alternata (una alla volta): così facendo, stimoleremo la circolazione sanguigna e rafforzeremo gli addominali. In alternativa, ci si può appoggiare alla scrivania e fare delle flessioni con le braccia. In generale, per quanto non avrà effetti clamorosi, può essere utile fare stretching, per evitare di far indolenzire ulteriormente i muscoli. Non fa bene, in generale, rimanere seduti per più di sei ore al giorno, ma per molti di noi è impossibile esimersi. Fare attività fisica prima o dopo del lavoro sarebbe consigliato. Sottolineando l'importanza di fare attività fisica, una donna ha mostrato la palestra che frequenta, da 180€ al mese.

Lascia un commento