Madre disiscrive i figli dalla scuola: "Vi spiego perché l'ho fatto"

Una madre molto seguita su TikTok ha annunciato di aver disiscritto i figli dalla scuola pubblica. La content creator ha preso sicuramente una decisione controversa, ma ha spiegato ai suoi follower come ci è arrivata.

La scuola è uno dei capisaldi della società mondiale. Non è un caso che in ogni singola nazione del mondo esistano luoghi dedicati al sapere. In Italia, dal 2006, esiste il concetto di "scuola dell'obbligo", ovvero i dieci anni di formazione obbligatori per ogni individuo, che va dai 6 a 16 anni. Si sa: molte persone trovano gli obblighi inutili e sono allergiche alle regole. Una tiktoker conosciuta come Mami Onami, che si autodefinisce "influencer spirituale" ha annunciato che i suoi due figli non andranno più a scuola. Nel video che attualmente ha quasi 600.000 visualizzazioni, la tiktoker spiega il motivo che ha spinto lei e il partner a prendere questa decisione. "Impareranno solo ciò che interessa loro. Se faranno domande, risponderemo. Daremo loro gli strumenti per la conoscenza. Entrambi ci hanno dimostrato che amano imparare cose nuove autonomamente", assicura.

Mami Onami, nota tiktoker e 'guida spirituale', ha disiscritto i figli da scuola e permette loro di studiare autonomamente.
Mami Onami, nota tiktoker e 'guida spirituale', ha disiscritto i figli da scuola e permette loro di studiare autonomamente.

"Non seguiranno nessun percorso educativo, non andranno a scuola", aggiunge. In inglese, questa azione si chiama "unschooling", che in italiano potremmo tradurre come "disiscrivere" qualcuno dalla scuola. E non è lo stesso concetto dello "homeschooling", ovvero il caso relativo ai (tanti) bambini che studiano da casa. L'approccio è molto più rilassato e mette al centro il bambino, spingendolo ad approfondire le sue conoscenze relative ai temi che gli interessano senza dipendere da libri di testo imposti da soggetti terzi. Questa ideologia aveva avuto grande successo negli Anni '70, per poi 'sparire' per circa 50 anni. Nel periodo della pandemia, però, è tornata di moda. Guardando le ricerche su Google di aprile 2024, 'unschooling' non veniva cercato così tanto da quattro anni.

La madre che disiscrive i figli da scuola

Ma come si spiega il 'successo' di tale iniziativa? Uno studio canadese ha concluso che: "I genitori che aderiscono a questa ideologia credono che i voti, le minacce, i premi e tutte le tattiche dell'insegnamento siano dannose e non favoriscano l'apprendimento. Queste persone credono che i bambini dovrebbero studiare in maniera autonoma e ottenere conoscenze solo negli ambiti di loro interesse". Adele e Matt Allen sono una coppia inglese convinta di aver fatto la scelta giusta. A loro avviso, bisogna dare "autonomia" ai bambini, affinché "facciano le loro scelte e prendano le proprie decisioni di vita, piuttosto che obbedire agli ordini". Adele assicura: "Non vuol dire che vadano lasciati allo sbando, ma vanno coinvolti nelle decisioni".

Su TikTok, è sufficiente cercare "unschooling" per rendersi conto del numero altissimo di genitori che hanno preso questa scelta per i loro figli. Angela Baker è una delle tante madri che hanno 'disiscritto' i loro figli dalla scuola, per l'esattezza tre. "Tu, da genitore, devi facilitare il processo di apprendimento di tuo figlio e devi renderlo un pensatore indipendente. Ogni bambino è diverso e far studiare a tutti gli stessi concetti non ha senso". Abbiamo illustrato queste teorie per descrivere un fenomeno in crescita a livello globale, ma non ci sentiamo né di definirle giuste, né tanto meno sbagliate. Sta ad ogni genitore decidere in tal senso. Prima di 'disiscrivere' i propri bambini dalla scuola pubblica, è bene ragionare a lungo e capire quali saranno le conseguenze negative e quelle positive di una scelta così drastica.

@mami.onami

The best part is that my son LOVES learning, LOVES beginning something new, and is experienced with practicing things until he improves. They do this school because they want to, and when you want to know something; your retention is 💯. Learn more about what we teach our kids at the story highlight “we teach them” #freeschool #unschool @Your Natural Learner

♬ original sound - Mami Onami

Lascia un commento