"Ho ordinato 50€ di cibo a domicilio, quello che ha fatto il mio vicino di casa è stato inaccettabile"

Un uomo ha pubblicato un post in cui racconta di come abbia ordinato 50€ di cibo a domicilio, per vedersi la cena rovinata dal suo vicino di casa. Il suo sfogo è diventato virale.

Dal 2020 in poi, per effetto della pandemia da Covid-19, un'abitudine sempre più diffusa negli anni precedenti ha subito una crescita esponenziale: quella di ordinare cibo a domicilio. Non è certo una novità del XXI secolo: anche in passato molte pizzerie avevano un fattorino che consegnava il cibo a casa delle persone. La novità recente è che su un'unica applicazione ci siano centinaia (nelle grandi città perfino migliaia) di ristoranti molto diversi tra loro da cui ordinare. Spesso ricorriamo alle app di delivery quando non abbiamo tempo o voglia di cucinare. E diamo per scontato che quella sarà la nostra cena o il nostro pranzo, facendo affidamento sul ristorante e sul fattorino.

Eppure, si sa, gli inconvenienti capitano a chiunque. Per quanto rarissimi, talvolta accadono incidenti stradali ai rider, oppure ordiniamo in un orario non convenzionale e - sopratutto se non diamo la mancia - nessun fattorino raccoglie l'ordine. Ma cosa accade quando il fattorino sbaglia e consegna l'ordine al nostro vicino di casa? Su Twitter/X, è diventato virale il post di un utente inglese, che sostiene di aver ordinato 40 sterline (quasi 50€) di cibo indiano tramite una nota app. Un piccolo errore ha causato un grande inconveniente: il rider ha consegnato la busta al suo vicino di casa. Che - indovinate un po'? - l'ha accettata senza segnalare l'errore.

Ordina cibo a domicilio ma il fattorino lo consegna al vicino di casa

L'utente @FPLMate ha scritto: "Ho ordinato 40£ di cibo indiano ed è stato consegnato al mio vicino per sbaglio". Dopo aver visto sull'app che il pacco risultava, per l'appunto, consegnato, l'uomo ha deciso di indagare. Per questo, ha bussato a casa dei vicini: "Mi hanno aperto la porta e ho visto che erano a tavola a mangiarlo. Sono veramente basito. La gente accetta così a cuor leggero il cibo degli altri? È normale tutto ciò?". Chiaramente, il 99% degli utenti hanno risposto che, no, non è normale. "Io sarei furioso", assicura uno di loro. Un altro lo ha provocato: "E non ti hanno invitato a cenare con loro?". C'è anche chi gli ha chiesto cosa sia successo dopo, vista l'insolita circostanza venutasi a creare.

L'utente di X/Twitter si lamenta del fatto che il suo ordine di cibo a domicilio sia stato consegnato al vicino, che l'ha mangiato senza ritegno.
L'utente di X/Twitter si lamenta del fatto che il suo ordine di cibo a domicilio sia stato consegnato al vicino, che l'ha mangiato senza ritegno.

"Devo sapere cos'è successo dopo: te l'hanno restituito mezzo mangiato? Cosa hai detto loro?". L'utente non entra troppo nello specifico: "No, non me l'hanno restituito. Non sapevo cosa dire. Sono talmente confuso da questa situazione da pensare che forse sono io quello strano che rifiuta gli ordini non rivolti a me". In altre risposte date ad altri utenti, ha aggiunto ulteriori informazioni. "Ho chiamato il ristorante e ho ottenuto un rimborso totale", ha aggiunto. Non è chiaro se abbia ordinato di nuovo dallo stesso o da un altro. Infine, non è chiaro neppure se lo abbia scritto pensandolo davvero, ma ha fatto sapere: "A quanto pare, mi dovrò trasferire in un altro quartiere, per evitare futuri imbarazzi". La morale è: se vi consegnano del cibo destinato al vostro vicino, è preferibile evitarlo.

Lascia un commento