Inside Out 2, le pagelle delle emozioni di Riley nel capolavoro Disney Pixar: Ansia è iconica, Disgusto un grosso flop!

Il tanto atteso Inside Out 2, il capolavoro Disney Pixar, ha finalmente fatto il suo debutto e sta conquistando il cuore di tutti, grandi e piccini. Il film continua a esplorare il mondo interiore di Riley, introducendo nuove emozioni e sviluppando quelle già conosciute, offrendoci una prospettiva ancora più profonda sulla complessità dei sentimenti umani. Ecco come si sono comportate le emozioni in questo nuovo capitolo, assegnando loro delle pagelle basate sul ruolo e l'impatto che hanno avuto nella storia.

  • Gioia - Voto 7

Gioia rimane il pilastro dell'ottimismo di Riley, sempre pronta a mantenere alto l'umore e a trovare il lato positivo in ogni situazione. Tuttavia, in questo film, la sua determinazione a essere felice a tutti i costi a volte la rende un po’ isterica. La scena in cui Tristezza sottolinea come la bambina voglia giocare a hockey di nuovo con gioia ("Gioia, Riley vuole te") ci ricorda quanto sia importante non dimenticare di divertirsi, anche nelle situazioni più difficili. Un momento davvero commovente che ha strappato lacrime a molti spettatori.

  • Tristezza - Voto 8

Tristezza brilla in questo sequel, mostrando una maggiore fiducia in sé stessa. Riesce a trasmettere un messaggio potente: anche nei momenti di angoscia si possono trovare soluzioni e rendere le cose possibili. La sua crescita come personaggio è evidente e il suo ruolo è fondamentale nel far comprendere l'importanza di accettare e vivere pienamente tutte le emozioni.

  • Disgusto - Voto 5

Disgusto, purtroppo, non ha avuto molto spazio in questo secondo film. La sua presenza è stata minima, e l'unica cosa che abbiamo veramente capito è che non sopporta i broccoli o i cattivi odori adolescenziali di Riley. Un'occasione sprecata per sviluppare ulteriormente un personaggio che aveva del potenziale.

  • Paura - Voto 7

Paura ha avuto una scena memorabile con il paracadute, e ha dimostrato che lui e Ansia non sono la stessa cosa. Questa scena ci insegna che prendere precauzioni può spesso evitare catastrofi. Un bel momento che ha aggiunto profondità al suo personaggio.

  • Rabbia - Voto 6

Come Disgusto, anche Rabbia non ha avuto molto spazio nel film. Avrebbe potuto avere un ruolo più significativo, dato che la rabbia è un'emozione valida e necessaria in molte situazioni. Speriamo che possa avere più rilievo in eventuali futuri sequel.

Inside Out 2, le emozioni ai voti: Invidia sottovalutata, Nostalgia lancia un messaggio 'sbagliato'

  • Ansia - Voto 10

Ansia è stata rappresentata in modo spettacolare, evidenziando ciò che succede nelle nostre teste quando ci sentiamo inadeguati. La scena dell'attacco di panico è stata particolarmente toccante e ha commosso molti spettatori, mostrando la vulnerabilità umana in modo realistico e empatico.

Inside Out 2
Ansia, Inside Out 2
  • Imbarazzo - Voto 9

Imbarazzo è uno die nuovi personaggi e ha avuto una svolta sorprendente sul finale. La sua storia ci insegna l'importanza di uscire dalla nostra comfort zone per crescere e aiutare gli altri. Un personaggio ben sviluppato che ha aggiunto valore al film.

  • Invidia - Voto 8

Invidia, spesso sottovalutata, ha avuto un ruolo importante nel mostrare come il confronto con gli altri possa generare insicurezze e ansia. Una rappresentazione efficace di un'emozione complessa e spesso fraintesa.

  • Ennui - Voto 10 e lode

Ennui ha portato una ventata di sarcasmo che ha colpito nel segno. Rappresenta perfettamente lo spettatore che osserva il film con una certa disillusione, ma al tempo stesso con interesse. Un personaggio che ha saputo distinguersi per il suo umorismo pungente.

  • Nostalgia - Voto 5

Nostalgia, sebbene appaia poco, può sollevare delle questioni interessanti. La sua assenza è stata giustificata dal fatto che "mancano troppi anni per la sua presenza fissa nella testa di Riley", ma spesso anche i bambini possono provare nostalgia per esperienze recenti. Un’occasione mancata per esplorare ulteriormente questa emozione.

E voi, avete visto Inside Out 2? Che voto dareste alle emozioni?

Lascia un commento