"Il mio proprietario di casa ha raddoppiato l'affito da un giorno all'altro e si è giustificato così"

Un tiktoker ha pubblicato un video in cui annuncia che il suo proprietario di casa ha raddoppiato il canone di affitto da un giorno all'altro. Ecco la sua versione dei fatti.

L'economia globale sta vivendo una fase complessa. Sono in aumento le disparità tra ricchi e poveri, la situazione geopolitica instabile non incentiva gli investimenti e l'inflazione è alle stelle. Se è vero che nel 2024 la crescita dei tassi di inflazione è stata minore rispetto a 2022 e 2023, gli effetti di due anni di aumenti si fanno sentire sui portafogli dei risparmiatori. Le persone adulte lo sanno: è aumentato il prezzo di ogni bene o servizio esistente, chiaramente in percentuali diverse tra loro. In una fase del genere, non potevano non crescere i canoni d'affitto. Lo sa bene Jon Hopkins, tiktoker statunintense che ha dimostrato, per l'ennesima volta, come l'eccessivo liberismo negli Stati Uniti faccia del "male".

Cosa è successo? L'uomo, residente a Nashville nel Tennessee, vive da qualche tempo in una casa in affitto. Di recente, l'appartamento ha cambiato proprietario. Il nuovo padrone dell'immobile, da un giorno all'altro, ha alzato il prezzo del canone. E non di 100 o 200$, ma lo ha più che raddoppiato. Hopkins pagava 2.300$ al mese per una casa con due stanze da letto, ma la nuova richiesta è di 5291$. Esatto: ben più del doppio. Nella cifra sborsata da Jon è incluso l'affitto, un piccolo deposito, la quota mensile per i cani, un parcheggio, le utenze e spese varie ed eventuali.

"Il proprietario di casa ha raddoppiato il canone d'affitto"

Ora, per gli stessi servizi, potrebbe dover pagare praticamente 3000$ in più al mese. Come si è giustificato il proprietario di casa? Che questi sono i prezzi "mese per mese". Jon avrebbe potuto pagare molto meno, a patto però di anticipare dodici mesi di affitto in un'unica soluzione. In tal caso, come spiega lui stesso in un commento, il canone sarebbe stato di 2700$, dunque circa 400$ in più rispetto al vecchio contratto. "La volta scorsa, pagando mese per mese, mi sarebbe costato 3000$", ha precisato in una delle tante risposte alle domande dei follower.

Il proprietario di casa ha aumentato l'affitto mensile a quasi 5.300$.
Il proprietario di casa ha aumentato l'affitto mensile a quasi 5.300$.

A chi non vive in Tennessee, l'uomo ha anche spiegato che in questo stato americano "non esistono" affitti calmierati. Altri hanno fatto notare come 5.200$ di affitto mensile equivalgano a cinque volte il loro mutuo per la casa, soprattutto in stati dove la vita costa di meno. Insomma, l'eccesso di liberismo non sempre gioca a favore dei risparmiatori. C'è chi ha consigliato all'utente di andare a vivere altrove, ma lui ha risposto che, alla fine, non ha avuto altra opzione se non quella di pagare in un'unica soluzione dodici mesi d'affitto, approfittando del prezzo decisamente più basso. "È evidente che stanno facendo di tutto per mandarti via", è il commento di un utente. Un altro scrive: "5000$ al mese è il mutuo su una casa da un milione di dollari". La crisi abitativa è grave in Italia, ma se Roma piange, Washington non ride. Una storia simile vede come protagonista una donna.

@iamjon_hopkins

Our lease went from $2300 to $5200 #apartment #rent #rentalproperty #apartmenttour

♬ original sound - Jon Hopkins

Lascia un commento