Wimbledon, dedica speciale di Novak Djokovic alla figlia: il (dolcissimo) gesto spiegato

La dedica di Novak Djokovic alla figlia è diventata virale: molti hanno iniziato a parlare del gesto fatto dal tennista serbo, dopo la vittoria dell'ultimo match a Wimbledon. Ecco di cosa si tratta e la spiegazione.

Gli ultimi mesi non sono stati facilissimi per Novak Djokovic. Il tennista serbo ha avuto, infatti, dei problemi fisici, che lo hanno costretto a ritirarsi prima dei quarti di finale dell'Open di Francia. Nel mese di giugno, Djokovic si è, pertanto, sottoposto a un intervento, decisamente necessario. Per fortuna, l'intervento è andato bene, e il trentasettenne di Belgrado è tornato a giocare giusto in tempo per partecipare al torneo di Wimbledon. In un'intervista concessa alla Bbc, Djokovic aveva annunciato di non essere arrivato a Wimbledon per giocare solo due match, ma per vincere. E, in effetti, per ora, sta mantenendo fede alla promessa.

L'ex numero uno al mondo ha, infatti, battuto tutti gli avversari, e, ieri, ha disputato il match degli ottavi di finale con il danese Holger Rune. La partita è andata benissimo per il tennista di Belgrado, che ha battuto il ventunenne in soli tre set, mostrando tutto il suo talento. Il tennista sembra essere ritornato in forma al cento per cento, e si è confermato uno dei tennisti da battere. Per aver vinto contro Rune, il tennista serbo si è qualificato ai quarti di finale, avvicinandosi sempre più al suo obiettivo: quello di vincere l'unico torneo del Grande Slam che non ha vinto l'anno scorso.

Novak Djokovic fa una dedica speciale alla figlia a Wimbledon: ecco il gesto e la spiegazione

Oltre che per il suo match praticamente perfetto, Novak Djokovic ha fatto parlare di sé per un gesto in particolare. Il tennista serbo ha, infatti, dedicato la vittoria alla figlia, Tara. In particolare, come si vede nel video qui in basso, pubblicato sulla pagina Twitter - X ufficiale del torneo di Wimbledon, il tennista si è avvicinato alla figlia e ha disposto la racchetta sul braccio, a mo' di violino. Poi, ha emulato il gesto dei violinisti con l'archetto, e ha 'suonato' la sua racchetta. I due si sono guardati e hanno sorriso. Questo dolcissimo momento è stato immortalato dalla telecamera, ma qual è il significato del gesto del tennista serbo?

Ebbene: a quanto pare, Tara Djokovic ha iniziato il corso di violino proprio quest'anno. Per tale motivo, suo padre ha voluto omaggiarla proprio in questo modo. Un gesto tenero e semplice, da cui traspare, però, tutto l'amore che lega una figlia e un padre. Adesso, però, è giunto il momento dei quarti di finale, e Novak Djokovic dovrà vedersela contro Alex de Minaur. Chi vincerà? Lo scopriremo presto.

wimbledon-tennis-novak-djokovic-quarti-di-finale
Iniziano i quarti di finale di Wimbledon. (Fonte: Twitter - X - Wimbledon).

Lascia un commento